BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Formula 1 streaming live gratis. Dove vedere siti web, link

Ecco come vedere prove libere, qualifiche e Gran Premi della Formula 1 2016. Opportunità anche senza acquistare un abbonamento Sky.




Anche quest'anno ci sono tanti modi per vedere in diretta streaming prove libere, qualifiche e Gran Premi della Formula 1 2016. La maggiore ricchezza di opportunità arriva da Sky. Accanto alla diretta TV sui canali dedicati e con tanto di mosaico interattivo per la personalizzazione della visione delle immagini, ci sono due soluzioni per smartphone e tablet. La prima è l'app Sky Go, gratuitamente scaricabile dagli store di riferimento di Google per dispositivi Android e Apple per iPhone e iPad, ma riservata ai soli abbonati al canale satellitare. La seconda è la piattaforma web Sky Online, per cui non servono la parabola o un abbonamento Sky, fruibile anche evento per evento o acquistando ticket mensili.

I Gran Premi della Formula 1 2016 possono essere visti da PC equipaggiati con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet - iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Air con iOS 6 e 7 tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 2012, Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4 -, smartphone, smart TV (Samsung modelli 2012 e 2013), Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Sky Online TV Box da collegare al televisore di casa anche via Wi-Fi.

Anche la Rai propone diretta TV e diretta streaming della Formula 1 2016 sul sito Rai Sport o attraverso l'app rai.tv, gratuitamente scaricabile e installabile e che permette la visione di tutta la programmazione giornaliera. Tuttavia non copre l'intera stagione sportiva. Le prossime gare di cui possiede i diritti alla trasmissione sono sono quelle del 17 aprile con il GP di Shanghai in Cina, del 29 maggio con il GP di Monaco, del 19 giugno con il GP di Baku in Azerbaigian, del 24 luglio con il GP di Budapest in Ungheria, del 31 luglio con il GP di Hockenheim in Germania, del 4 settembre con il GP di Monza in Italia, del 18 settembre con il GP di Singapore, del 9 ottobre con il GP di Suzuka in Giappone, del 30 ottobre con il GP di Città del Messico, del 27 novembre con il GP di Abu Dhabi negli Emirati Arabi. Il resto delle corse viene comunque proposto in differita a poche ore di distanza dalla loro conclusione.

A proposito di ufficialità, c'è il sito formula1.com che permette anche l'acquisto di biglietti per assistere ai Gran Premi. Per i possessori di iPhone e iPad e smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android, Windows Phone o Windows 10 Mobile, segnaliamo alcune tra le app più interessanti, come Formula 1 timing e Race Calendar 2016. Entrambe permettono di consultare le classifiche, le schede di piloti e scuderie, i tempi delle prove e delle qualifiche, le statistiche. L'app GP Formula Racing contiene anche una ricca sezione video con gli highlights delle corse. Le immagini della Formula 1 2016, soprattutto da chi abita al confine, possono essere catturate anche sui canali satellitari stranieri come quello svizzero-tedesco RTL e quello austriaco ORF.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il