BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni, riforma Lactalis, Eurogruppo Grecia, riforma Fileni: novità domenica oggi

La Grecia sta esaurendo la liquidità e chiede aiuto all'Unione europea, con un vertice straordinario. Attacchi al Fondo monetario internazionale.




Sono pochi gli interventi economici sulle novità pensioni e come raccontato dalle ultime notizie di oggi domenica 1 maggio 2016, le priorità del governo sono ben altre.

Novità pensioni. Solo fino a un certo punto reggono le giustificazioni sull'assenza di coperture economiche per intervenire sulle novità pensioni. Sono passati quattro mesi dal famoso bonus cultura lanciato dal premier per i diciottenni e fino a qualche giorno fa non si avevano avuto più notizie. Finché a un certo punto è arrivato l'annuncio: "Il bonus dei 500 euro per diciottenni è quasi pronto. Ci sarà un marketplace online, sarà possibile attivarlo con identità digitale e si attiverà così un voucher che sarà possibile spendere in libri e spettacoli dal vivo". E poi c'è stato il secondo annuncio su oltre 3 miliardi di euro da investire in ricerca e cultura.

Si tratta di scelte che possono suscitare più di una perplessità considerando la necessità che c'è di intervenire sulle novità pensioni. Quel che appare chiaro è come gli interventi sulle novità pensioni non possano essere slegati dalle politiche sul lavoro. I due aspetti sono profondamenti legati, al di là della staffetta generazionale, e intervenire solo da un parte non garantisce efficacia. A marzo, ad esempio, i lavoratori dipendenti sono cresciuti di 75.000 unità su febbraio e di 295.000 su marzo 2015. Il tasso di disoccupazione, in un periodo in cui si avverte la necessità di introdurre novità pensioni per uscire un po' prima, è pari all'11,4% a marzo, in calo di 0,3% su febbraio e di 1,1% su base annua. È il dato più basso da dicembre 2012.

Riforma Lactalis novità. Prosegue il confronto-scontro sulla governance Parmalat. Il fondo attivista Amber del finanziere armeno-americano Jospeh Ourghulian prende il collegio sindacale mentre Lactalis dimezza il numero dei consiglieri di minoranza. I francesi riconfermano l'amministratore delegato Yvon Guerin, il fondo attivista fa eleggere Marco Pedretti, ex Azione Parmalat, come presidente dei sindaci.

Eurogruppo Grecia novità. Nuovo braccio di ferro tra Grecia e Unione europea sul salvataggio di Atene. La Grecia sta esaurendo la liquidità, ma il Fondo monetario internazionale pretende altri tre miliari di euro di clausole di salvaguardia per dare il via libera al prestito da 86 miliardi di euro. Atene dice no e chiede aiuto all'Unione europea, con un vertice straordinario. Che Bruxelles e la Germania, però, negano. Il braccio di ferro fa slittare l'Eurogruppo straordinario alla prossima settimana. Il presidente europeo Tusk media, ma il governo di Alexis Tsipras attacca il Fondo monetario internazionale e la sua "ossessione" sull'austerità.

Riforma Fileni novità. Le Marche puntano sul biologico e a dare un mano sono gli 80 milioni di euro di finanziamenti che sono stati assicurati dalla Regione da qui al 2020. Stando al regolamento europeo, Tutti i cibi biologici esibiscono i marchi Agricoltura Biologica o Allevamento Biologico-Regime di controllo CEE. Devono essere indicati le date di raccolta, produzione e macellazione, la sigla del paese di provenienza e dell'ente certificatore, il codice dell'azienda e quella per la partita del prodotto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il