Conti deposito maggio 2016: nuove offert

Conti deposito maggio 2016: nuove offerte e tassi migliori, rendimenti più alti, condizioni, vincoli e costi

Come aprire un conto deposito e quale offerte scegliere per questo mese di maggio 2016: condizioni proposte e cosa fare



Per aprire un conto deposito è innanzitutto scegliere banca e soluzione più adatta alle proprie esigenze, quindi bisogna essere titolari di un conto corrente tradizionale e una volta scelto il miglior prodotto, per depositare i propri risparmi bisogna effettuare un primo bonifico dal conto di appoggio a quello di deposito. Il conto deposito, strumento di investimento ancora particolarmente privilegiato dagli italiani perché considerato sicuro grazie alla garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che tutela queste tipologie di investimento per somme fino a 100mila euro, può essere libero o vincolato: il conto deposito vincolato impegna il cliente a non toccare il denaro investito per tutto il periodo di tempo che si è scelto di vincolare la somma e se il correntista decidesse di ritirare i soldi, parzialmente o totalmente, prima della naturale scadenza del vincolo, la banca potrebbe applicare una penale o non corrispondere egli interessi maturati.

Il conto deposito vincolato prevede un vincolo di un tempo minimo solitamente di 3 mesi e un vincolo massimo compreso tra i 12 e i 24 mesi. Il conto deposito libero, invece, permette al cliente di ritirare, sempre totalmente o parzialmente, il proprio denaro in ogni momento in cui lo desideri e in questo caso gli interessi vengono  maturati sulla base della giacenza media sul conto.

Tra le migliori offerte di conto deposito di questo mese di maggio 2016 spicca quella di conto deposito vincolato 2016 Deposito sicuro di Nuova Banca delle Marche che, per esempio, su un deposito di 30.000 euro, non svincolabile, a 12 mesi, garantisce un guadagno netto di 320,09 euro, un tasso lordo dell’1,95%, mentre quello effettivo è dell’1,07% (a regime, 0,17), e prevede il pagamento del bollo di 59,84 euro. Altra buona offerta disponibile attualmente di conto deposito vincolata è quella del Conto Widiba che su vincoli a 6 mesi offre un tasso del 2%, prevede interessi di 384 euro che diventano di 44 euro per liquidazione posticipata. Come spese prevede il pagamento dell'imposta di bollo di 60 euro.

Passando invece alle offerte di miglior conti deposito liberi, troviamo Conto Deposito Findomestic, di Findomestic Banca, che prevede assi fino all'1,50%, interessi netti di 111 euro con liquidazione semestrale e non prevede il pagamento di alcuna spesa, nemmeno dell'imposta di bollo. A seguire troviamo l'offerta Conto Deposito di Santander che propone un tasso dell'1,40%, interessi netti di 103,41 euro con liquidazione trimestrale e spese pari a 20 euro per l'imposta di bollo.



Commenta la notizia

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il

Ultime Notizie