Pensioni, riforma Osservatore Romano, vi

Pensioni, riforma Osservatore Romano, vittoria Leicester, riforma citisina: novitÓ martedý oggi

La favola Leicester, campione d'Inghilterra, Ŕ globale, impazza sul web, tempestato di foto di festeggiamenti provenienti dai quattro angoli del pianeta.



Come confermato dalle ultime notizie di oggi martedì 3 maggio 2016, il futuro del progetto politico delle novità pensioni passa anche dagli appuntamenti elettorali.

Novità pensioni. Il premier ha deciso di giocare tutte le sue carte sul referendum costituzionale di ottobre. Cinque mesi davanti, diecimila comitati, almeno centomila persone, da mobilitare porta a porta. E uno slogan: l'Italia che dice sì. La campagna per l'appuntamento di ottobre è partita da qui. Da un lunedì mattina nella sua Firenze, con tappa poi a Matera, per lanciare la volata più importante che è convinto di vincere. Il progetto politico sulle novità pensioni passa da qui. Ma stando al sondaggio Euromedia Research, pubblicato da Affaritaliani.it, chi dichiara che voterà no è pari al 52% contro naturalmente il 48% di chi opterebbe per il sì.

Il presidente del Consiglio continua a ripeterlo: "Se non riesco vado a casa", ha ribadito ponendo l'accento sull'intero progetto del suo governo. E ancora: "Siamo a un bivio con l'Italia che dice solo no. Quel che abbiamo fatto è enorme, eppure non s'è fatto niente. La sfida più grande inizia adesso". Ma soprattutto: "Lo vinceremo il referendum, ne sono certo". L'esito del referendum è naturalmente decisivo per le prospettive delle novità pensioni, ma il prossimo appuntamento da segnare in agenda è quello con le elezioni comunali del 5 giugno, in cui la posta in gioco è il comando anche delle città di Milano, Napoli, Torino e Roma. E stando agli ultimi sondaggi il Partito democratico è in affanno.

Riforma Osservatore Romano novità. Ecco il restyling Donne Chiesa Mondo, l'inserto femminile dell'Osservatore Romano con una redazione composta da sole donne. In occsione dei suoi primi quattro anni uscirà in edicola con 40 pagine tutte a colori. Alla presentazione nel palazzo San Carlo in Vaticano, sono intervenuti anche il segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, il direttore del quotidiano della Santa Sede, Giovanni Maria Vian, Elisa Zamboni, sorella di Bose, la coordinatrice della redazione Lucetta Scaraffia.

Vittoria Leicester novità. Mancava ormai solo la certezza aritmetica ed è arrivata in differita di 24 ore: il 2-2 del Tottenham in casa del Chelsea regala al Leicester il suo primo titolo nazionale in 132 anni di storia. L'epilogo più incredibile, impensabile, fiabesco di una storia che ha catturato l'immaginazione di tutti i tifosi del pianeta. Da Bangkong a Melbourne, da Pechino a Nairobi, la favola Leicester è globale, impazza sul web, tempestato di foto di festeggiamenti provenienti dai quattro angoli del pianeta.

Riforma citisina novità. Lo ha ricordato Roberto Boffi, pneumologo, responsabile Fisiopatologia respiratoria e Centro antifumo Istituto Nazionale dei Tumori di Milano sulle pagine del Corriere della Sera, la terapia a base di citisina molto utilizzata per smettere di fumare è "più efficace rispetto al placebo e alla terapia nicotinica sostitutiva". Tuttavia, trattandosi di sperimentazioni condotte nei Paesi dell'Est europeo, si è avuta in passato una limitazione nella sua diffusione.



Commenta la notizia

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il

Ultime Notizie