BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Festa della mamma 2016 auguri frasi insieme video, immagini, foto, biglietti, divertenti, simpatici e eventi per mamma,iniziative

Come fare gli auguri della Festa della mamma e frasi da scegliere e iniziative organizzate nelle diverse città italiane: spunti e consigli




Scegliere tra frasi, immagini, sms, video, foto, disegni, biglietti per augurare una buona festa della mamma è la prima cosa che ognuno sembra stia facendo per decidere quale sia il modo migliore per far sapere alla propria mamma quanto amore si prova per lei. Certo è che qualsiasi modo si scelga per fare gli auguri, la cosa più importante è che le parole espresse siano quelle del cuore e sicuramente così non si sbaglia. E non dovrebbe essere poi così difficile scegliere le parole del cuore da dedicare alla propria mamma, considerando che, come si suol dire, la mamma è sempre la mamma ed è la persona più importante della nostra vita. C’è chi sceglierà frasi e parole più romantiche, chi più simpatiche e divertenti.

Tra alcuni esempi, 'Mamma, sei una persona speciale, il tuo cuore è grande, è un porto sicuro contro i mali della vita, è la mia protezione. Auguri', 'A te che sei l'essere più speciale della mia vita auguro tutto il bene del mondo. Ti amo mamma', 'Come te nessuna mai, un amore senza limiti, senza vincoli, senza condizionamenti. L'amore tuo per me mamma lo sento ogni giorno più forte quanto il mio per te. Auguri', 'Dedicarti un pensiero in questo giorno speciale potrebbe essere inutile perchè penso a te, al tuo amore, alla tua grandezza nella mia vita ogni giorno. Grazie di tutto mamma'. In ogni caso, spunti e consigli si possono consultare su siti come http://www.pensieriparole.it/frasi-per-ogni-occasione/auguri-per-la-festa-della-mamma/pag1, http://www.frasidamore.net/auguri-festa-della-mamma.htm, http://www.filastrocche.it/feste/qual-e-la-data-della-festa-della-mamma-quando-cade-esattamente-questa-festa/, www.amando.it.

E tra gli eventi organizzati nelle diverse città per domenica 8 maggio, a Roma, segnaliamo la mostra Barbie The Icon, protagonista la bambola ormai più famosa del mondo dalle sue origini ad oggi. Nella Capitale, e le iniziative: ‘30 anni Mamma’, che si tiene alla Fondazione Con il Sud di Via del Corso, un percorso tra i racconti sulla maternità di 12 donne; e ‘Festa della Mamma’, in Via delle Robinie, con diversi spettacoli organizzati per grandi e piccini e l’elezione di Miss Mamma 2016.

A Milano, si può partecipare alla maratona Mamme Run, anche con i passeggini, e alla Wings for Life, per sostenere la ricerca sulle lesioni al midollo spinale. Domenica 8 maggio è stato organizzato poi al Parco Sempione un lungo PicNic di un km, cui si potrà partecipare semplicemente preparando il proprio cestino di cibo. Si potrà poi partecipare anche ad Orticola, 21esima edizione di una mostra su piante e fiori, quest’anno dedicata ai giardini contenuti, suggerimento per i cittadini delle metropoli su come creare piccoli angoli verdi anche sui propri terrazzi. Circa 160 gli espositori che saranno  nei Giardini Indro Montanelli. In serata, all’Hangar Bicocca, si potrà visitare gratuitamente la mostra-parco giochi di Holler, installazioni di Architecture as Art e i graffiti di Efemero.

A Napoli, alla Città della Scienza è stata organizzata una giornata di giochi, laboratori, mostre e altre attività che avranno come filo conduttore proprio la figura della mamma e domenica il biglietto di ingresso sarà omaggio per tutte le mamme. Alle 21 al Teatro Nuovo si potrà assistere al suggestivo spettacolo tragico ‘Medea e figli’. A Napoli, poi, come a Firenze ma in tantissime altre piazze delle principali città italiane, domenica 8 maggio, giorno della festa mamma, torna L’azalea della ricerca, per finanziare la ricerca sui tumori femminili sempre più curabili.  Saranno 177 le piazze toscane che ospiteranno gli stand dell’Airc, circa 2.000 i volontari impegnati e 28.000 le piantine di azalea esposte e per trovare la piazza più vicina si può cercare sul sito www.airc.it- trova la piazza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il