BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auto Europa: crescono gli asiatici, cautela sul 2005 dice Csp

Il mercato europeo dell'automobile ha evidenziato nel 2004 risultati brillanti per i produttori coreani e giapponesi...



Il mercato europeo dell'automobile ha evidenziato nel 2004 risultati brillanti per i produttori coreani e giapponesi, favoriti anche dalla situazione dei cambi, dice in una nota il Centro Studi Promotor (Csp) che si mantiene prudente sulle prospettive del 2005.

Il risultato di dicembre (+7,7%), che arriva dopo il dato positivo di novembre 'deve essere valutato con attenzione ma le previsioni per il 2005 restano improntate a una sostanziale cautela', dice una nota.

Nel dettaglio delle marche nel 2004, le coreane sono quelle che vanno meglio: Kia registra un incremento di vendite del 44,4%, Hyundai del 21,8% e Daewoo del 19,3%.

Tra le giapponesi Mazda sale del 18,7%, Honda del 13,1%, Suzuki del 11,8% e Toyota del 7,1%.

Tra gli altri produttori brilla Bmw con un aumento del 12,2%. Ford cresce del 4%, Volkswagen del 1,5% e GHm del 0,6%.

Fiat resta stabile e perde un decimo di punto, 'un risultato abbastanza positivo se si tiene conto che il gruppo italiano ha ridotto le forme di promozione esasperata ed ha privilegiato le vendite piu remunerative', commenta Csp.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il