BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bonus stipendio premi valutazioni, concorso scuola indicazioni ufficiali su risultati voto ufficiali, Tfa terzo ciclo ufficiale

Le incertezze sul mondo della scuola passano da tutti i versanti, dal concorso al terzo ciclo del Tfa 2016 fino al bonus insegnanti.




Ci sono dubbi e incertezze su tutti i fronti aperti della scuola. Non solo su quelli relativi al concorso per insegnanti e all'attivazione del terzo ciclo del Tfa 2016 ordinario, ma anche sul bonus per i docenti meritevoli. Come è noto, il Ministero dell'Istruzione ha concesso ampia autonomia alle scuole ovvero ai dirigenti scolastici e ai comitati di valutazione. Una situazione che, di conseguenza, può portare a difformità nei giudizi e delle scelte tra istituti scolastici differenti. In ogni caso, secondo il Miur, il fondo deve essere utilizzato non attraverso una generica distribuzione allargata a tutti e neanche attraverso la destinazione a un numero esiguo di insegnanti.

Per quanto riguarda il concorso scuola, le questioni più dibattute sono tre. La prima è relativa ai tempi di pubblicazione dei risultati, rispetto alla quale le indicazioni sono due: non avverà prima del mese di giugno, considerando che le prove scritte termineranno il 31 maggio e comunque almeno 20 giorni prima degli orali. Il secondo argomento di discussione fa riferimento ai commenti e ai consigli di chi fino a questo momento ha sostenuto gli scritti. Ebbene, a essere decisiva è la variabile tempo, da gestire nel migliore dei modi. Lo scritto, da svolgere al computer, prevede 8 domande sulla materia di insegnamento di cui due in lingua straniera ovvero inglese, francese, tedesco o spagnolo, obbligatoriamente l'inglese per la primaria.

Sei quesiti saranno a risposta aperta e due, quelli in lingua, a risposta chiusa. Il candidato dovrà dimostrare di avere un livello di competenza pari almeno al livello B2. Lo scritto avrà una durata di 150 minuti. La terza questione, infine, è quella del calendario degli scritti. Domani mattina sarà il turno dei candidati alle classi di concorso Matematica e scienze (A28) e Laboratorio di ottica (B07) al mattino mentre domani pomeriggio spazio a Tecnologie musicali (A63) e Design della ceramica (A03).

Capitolo Tfa terzo ciclo, questo di marzo 2016 potrebbe essere il mese decisivo per la comunicazione di maggiori dettagli in riferimento alla pubblicazione del bando. Le certezze sembrano passare dai numeri. Sono in ballo circa 16.000 posti, di cui 11.328 per posto comune e 5.128 su sostegno. Più precisamente, per quanto riguarda il posto comune, sono 3.270 per la scuola secondaria di primo grado, 8.058 per quella secondaria di secondo grado. In merito ai posti sul sostegno, 392 all'infanzia, 1.749 alla primaria, 1.932 alla scuola secondaria di primo grado, 1.035 per quella secondaria di secondo grado.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il