BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero treni Trenitalia Piemonte ufficiale ma in parte, mezzi pubblici Torino.No Lombardia,Toscana oggi giovedì 12 Maggio. Orari

Domani incrocia le braccia personale Trenitalia in Piemonte divisione passeggeri e cargo. Disagi alla circolazione ferroviaria.




AGGIORNAMENTO: C'è molta confusione sullo sciopero di oggi giovedì 12 Maggio. Dovrebbe essere confermato per i treni in Piemonte ma interesserà solo i trasporti di merce, con possibili disagi però anche per i treni passeggeri. A Torino, dovrebbe scattare lo sciopero di 4 ore di alcuni mezzi pubblici tra cui gli autobus, ma non c'è certezza viste le ultime trattative. Si temono, comunque ritardi. Se avremo degli aggiornamenti li pubblicheremo.

AGGIORNAMENTO: Lo sciopero di Trenord, in base alle ultime notizie di oggi martedì 10 maggio 2016, è stato ufficialmente revocato. Si spiega in questo modo la mancata comunicazione di novità sul sito della società di trasporto.

Continua a non essere chiara la situazione relativa allo sciopero del personale di Trenord in programma, secondo quanto indicato dal Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti, nella giornata di domani mercoledì 11 maggio 2016 dalle 9 alle 17. Proclamato dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Fast-Ferrovie, Ugl, Faisa, Orsa, la sua portata è a livello regionali con ripercussioni sugli spostamenti dei pendolari da e verso la città di Milano. Tuttavia, a differenza di quanto è accaduto in passato con gli scioperi precedenti, sul sito ufficiale della società Trenord non ci sono comunicazioni relative allo sciopero né alle fasce di garanzia.

In ogni caso, dovrebbero essere coinvolti anche i treni regionali, suburbani, i collegamenti aeroportuali Milano-Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto-Bellinzona, oltre a quelli lunga percorrenza di Trenord. Di conseguenza sono previsti disagi sia prima sia dopo lo sciopero e suggeriamo di pianificare con cura i propri spostamenti e di consultare i siti web delle società di trasporto.

Sì, perché se oggi incrociata le braccia il personale della Divisione Cargo Toscana di Trenitalia dalle 9 alle 17 su proclamazione delle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Fast-Ferrovie, Ugl, Orsa, domani è il turno dello sciopero del personale Trenitalia in Piemonte divisione passeggeri e cargo dalle 21 di giovedì 12 maggio 2016 fino alle 21 del 13 maggio 2016. La protesta si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia. Anche in questo caso consigliamo di consultare i vari siti delle Ferrovie dello Stato per rimanere aggiornati in tempo reale e dunque essere tempestivamente a conoscenza di ritardi e cancellazioni.

Che sia un periodo complicato è dimostrato anche dal recente sciopero che ha coinvolto il personale di Trenitalia della Direzione regionale Toscana. Non è stata interessata la circolazione dei treni della lunga percorrenza, ma per i treni regionali nella regione Toscana e in quelle limitrofe ci sono state cancellazioni o variazioni. L'agitazione sindacale ha comportato ulteriori modifiche al servizio anche prima dell'inizio e dopo la sua conclusione. Stando alle normative in vigore, devono essere garantita la circolazione di alcuni treni in caso di sciopero. In particolare i servizi minimi assicurati del trasporto locale nelle fasce orarie di maggiore frequentazione, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 dei giorni feriali. In ogni caso, sono garantiti per legge nei soli giorni feriali e sono individuati per linea, numero di treno e orario effettivo di partenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il