BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni, riforma Irpef, canone Rai autocertificazione, riforma pubblica amministrazione: novità venerdì oggi

Il prossimo passaggio della riforma della pubblica amministrazione è l'approvazione del Freedom of information act.




Stando alle ultime notizie di oggi venerdì 13 maggio 2016, le novità pensioni potrebbero presto coinvolgere i comparti difesa, sicurezza e soccorso pubblico.

Novità pensioni. Fari puntati anche sulle novità pensioni nel settori difesa, sicurezza e soccorso pubblico. O meglio, ad accenderli sono i sindacati di categoria, secondo cui occorre fermare l'adeguamento della speranza di vita e rivedere le regole sulla previdenza integrativa. Non solo ma non va trascurato il personale tecnico-amministrativo e tecnico-informatico, che - stando a Franco Giancarlo, segretario della Confals vigili del fuoco - ha subito delle pesantissime penalizzazioni rispetto ad analogo personale del comparto sicurezza e difesa".

Stando alle norme applicate in questo 2016, per accedere al trattamento previdenziale occorre maturare 60 anni di età, ma con alcune eccezioni. Servono 61 anni per i generali delle Forze armate, di divisione nell'Esercito o gradi corrispondenti; 62 anni per i generali di brigata della Guardia di finanza del ruolo aeronavale; 63 anni per i generali delle Forze armate, di corpo d'armata nell'Esercito o gradi corrispondenti; 65 anni per alcuni altre tipologie di generali appartenenti alle Forze armate. L'attenzione è anche sul lavoro della commissione Difesa a Montecitorio nella definizione delle disposizioni in materia di organizzazione del personale delle Forze armate.

Riforma Irpef novità. Si va verso la revisione della tassazione Irpef in Italia, ma con tempi e modi tutti da capire. Terminato il periodo delle indiscrezioni fatte filtrare da Palazzo Chigi, il premier e il ministro dell'Economia prendono adesso tempo.

Canone Rai autocertificazione novità. Tra i tanti casi particolari a cui prestare attenzione in relazione all'invio dell'autocertificazione per l'esenzione dal canone Rai 2016, ci sono quelli relativi a abbonamento e bollette con intestatari diversi, persone con più utenze elettriche intestate, seconda casa e utenze intestate a persone diverse, coniugi con residenze diverse, televisore suggellato, erede di un abbonato deceduto, immobile affittato, primo televisore appena acquistato, residente all'estero con immobile in Italia, anziani con basso reddito.

Riforma pubblica amministrazione novità. Prossimo tassello della riforma della pubblica amministrazione è il Freedom of information act (Foia). A detta del ministro della Funzione Pubblica si apre per i cittadini una grande opportunità perché attraverso l'accesso a dati e documenti della pubblica amministrazione si garantiscono trasparenza e chiarezza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il