BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Formula 1 streaming gratis live. Dove vedere

Ecco come vedere in diretta streaming da smartphone, tablet e PC, le gare, le prove e le qualifiche della Formula 1 2016.




Al via il campionato 2016 di Formula 1. Il punto di riferimento per la diretta TV è ancora una volta Sky. Tutte le gare, le prove e le qualifiche sono proposte agli abbonati del canale satellitare senza soluzione di continuità. Fra i servizi che danno valore all'esperienza di visione c'è il mosaico interattivo in alta definizione con 4 tasti interattivi per impostare la regia della corsa. Per la diretta streaming da smartphone e tablet è disponibile l'app Sky Go, gratuitamente scaricabile ma riservata solo a chi ha sottoscritto un contratto. In parallelo e a completamento delle possibilità c'è Sky Online, l'offerta con cui vedere i principali appuntamenti via Internet in streaming.

I Gran Premi della Formula 1 2016 possono essere visti su PC equipaggiati con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7, Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet - iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Air, iPad Pro con iOS 6, 7, 8 e 9 tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 2012, Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4 -, smartphone, smart TV (Samsung modelli 2012 e 2013), Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Sky Online TV Box da collegare al televisore di casa anche via Wi-Fi. di casa anche via Wi-Fi.

Al pari di quanto è accaduto lo scorso anno, la Rai trasmetterà in chiaro e in diretta solo un parte delle corse della stagione di Formula 1, rimanendo quindi un passo indietro rispetto alla copertura integrale di Sky. Le prossime gare di cui possiede i diritti alla trasmissione sono sono quelle del 29 maggio con il GP di Monaco, del 19 giugno con il GP di Baku in Azerbaigian, del 24 luglio con il GP di Budapest in Ungheria, del 31 luglio con il GP di Hockenheim in Germania, del 4 settembre con il GP di Monza in Italia, del 18 settembre con il GP di Singapore, del 9 ottobre con il GP di Suzuka in Giappone, del 30 ottobre con il GP di Città del Messico, del 27 novembre con il GP di Abu Dhabi negli Emirati Arabi. Lo schema seguito dovrebbe essere quello della riproposizione alle 14 su Rai 1 delle gare in notturna e alle 21 su Rai 2 di quelle pomeridiane.

In ogni caso si ritorna in pista con questa graduatoria piloti: Nico Rosberg (Mercedes) 100 punti, Lewis Hamilton (Mercedes) 57, Kimi Raikkonen (Ferrari) 43, Daniel Ricciardo (Red Bull) 36, Sebastian Vettel (Ferrari) 33, Felipe Massa (Williams) 32, Romain Grosjean (Haas) 22, Daniil Kvyat (Red Bull) 21, Valtteri Bottas (Williams) 19, Max Verstappen (Toro Rosso) 13, Fernando Alonso (McLaren) 8, Nico Hulkenberg (Force India) 6, Kevin Magnussen (Formula One Team) 6, Carlos Sainz (Toro Rosso) 4, Sergio Pérez (Force India) 2, Jenson Button (McLaren) 1, Stoffel Vandoorne 1. Ancora a secco Jolyon Palmer (Formula One Team), Marcus Ericsson (Sauber), Pascal Wehrlein (Manor Racing), Felipe Nasr (Sauber), Esteban Gutiérrez (Haas F1 Team), Rio Haryanto (Manor Racing).

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il