BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni, riforma frane, Papa Francesco contro potere-soldi, riforma doping: novità oggi martedì

Secondo il rapporto Ecosistema Rischio 2016 di Legambiente, in 128 comuni su 146 sono state urbanizzate aree a rischio di esondazione o a rischio di frane.




Come riferito dalle ultime notizie di oggi martedì 17 maggio 2016 sono attese novità pensioni dall'appuntamento di domani sera con #Matteorisponde.

Novità pensioni. Torna Matteo Renzi con il suo talk show #Matteorisponde. Da qualche settimana il presidente del Consiglio risponde in diretta video su Facebook alle domande dei cittadini sulle principali questioni di attualità, tra cui novità pensioni, riforma della pubblica amministrazione, tasse. Rispetto ai precedenti appuramenti c'è però una novità ed è lo spostamento di orario dalle tradizionali 18 alle 21.30. L'appuntamento è per domani. Le dirette precedenti hanno raggiunto in totale un milione e mezzo di persone. Ma nell'ultima puntata gli spettatori sono scesi sotto quota 250.000. Adesso i consiglieri del premier confidano che la discesa nell'arena della prima serata incrementi il bagno di folla digitale.

Le premesse sono positive, soprattutto se dovesse riprendere il discorso delle novità pensioni, rispetto al quale ha annunciato l'introduzione di un meccanismo per favorire l'uscita un po' prima rispetto a quanto adesso previsto, ma in cambio di penalizzazioni nell'assegno e non per tutti. In particolare, la quota tagliata dall'assegno potrebbe essere proporzionale all'assegno. Fino a tre volte l'importo della pensione minima del 2-3% per oggi anno di anticipo; oltre tre volte l'importo della pensione minima del 5-8% per oggi anno di anticipo. Nessun taglio diretto per la parte contributiva ovvero quella maturata dal primo gennaio 1996 per chi al 31 dicembre 1995 aveva meno di 18 anni di contributi, dal primo gennaio 2012 per chi al 31 dicembre 1995 aveva più di 18 anni di contributi.

La volontà è infatti quella di introdurre le mini pensioni con penalizzazione da applicare di più sulla quota retributiva dell'assegno previdenziale ovvero quella maturata sino al 31 dicembre 1995 per chi a quella data aveva meno di 18 anni di contributi e sino al 31 dicembre 2011 per quanti avevano più di 18 anni di contributi al 31 dicembre 1995. Non sono poi da escludere annunci e chiarimenti in merito alla possibilità di aumentare il bonus da 80 a 100 euro per i lavoratori dipendenti e assimilati e una estensione ai pensionati con l'assegno previdenziale al minimo.

Riforma frane novità. Secondo i dati contenuti nel rapporto Ecosistema Rischio 2016 di Legambiente, in 128 comuni su 146 sono state urbanizzate aree a rischio di esondazione o a rischio di frane.

Papa Francesco contro potere-soldi novità. "Una Chiesa povera per i poveri". Papa Francesco è tornato sul sentiero che aveva tracciato subito dopo la sua elezione. E lo ha fatto proprio ieri davanti ai vescovi italiani riuniti in assemblea per discutere del rinnovamento del clero con frasi forti e toni decisi.

Riforma doping novità. Nuova inchiesta dei giornalisti di Repubblica, questa volta sul doping nel settore giovanile e degli amatori, dal ciclismo all'atletica al nuoto passando per le palestre. I dati sono allarmanti, come riferito anche dal Ministero della Salute.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il