BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti online Maggio 2016 migliori a confronto sicurezza banche, costi, rendimenti tra le nuove offerte

Come funzionano i conti correnti e quali vantaggi garantiscono: le migliori proposte disponibili per questo mese di maggio e come aprirli




I conti correnti online sono sempre più richiesti dagli italiani grazie ai vantaggi che garantiscono, permettendo di abbattere tutte quelle spese che solitamente sono richieste dai tradizionali conti che prevedono operatività in filiale e il successo dei conti online è testimoniato dalle richieste di apertura pervenute nei primi mesi di quest'anno, quando oltre 100mila risparmiatori hanno chiuso i propri conti tradizionali per passare ad un conto online. Insieme all'abbattimento delle spese, visto che la stragrande maggioranza dei conti online è a zero spese, questi conti permettono di gestire il proprio conto e operarvi in qualsiasi momento e direttamente e comodamente da casa semplicemente tramite Internet. La stessa semplicità vale anche per l’apertura di uno di questi conti che avviene in qualche minuti tramite qualche click e con diretto addebito della cifra richiesta sul proprio conto corrente.

Il conto corrente online, al pari di quello tradizionale, custodisce i propri risparmi e prevede una serie  di servizi, come versamenti, prelievi e pagamenti. Al conto corrente sono solitamente abbinati altri servizi  come carta di debito, di credito, assegni, bonifici, domiciliazione delle bollette, fido. Il conto corrente è un prodotto sicuro e l’unico rischio possibile è che la Banca non sia in grado di rimborsare al correntista il proprio saldo, motivo per il quale la Banca aderisce al sistema di garanzia Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che garantisce coperture ai correntisti fino a 100mila euro.

Tra le banche più sicure che oggi, e questo mese di maggio 2016, propongono interessanti conti correnti online spicca Ingdirect e il suo Conto Arancio che prevede zero spese di gestione e apertura conto, prelievi gratuiti in tutta Europa e app per gestire le proprie operazioni da qualsiasi dispositivo. Il Conto Arancio prevede zero spese per Carta di Credito e Carta Prepagata; permette di effettuare online e senza costi versamenti, pagamenti online, con bollettini postali, Mav, Rav, modelli F24; e ricaricare il proprio cellulare e per aprirlo bastano semplicemente pochi minuti e il tutto può essere effettuato direttamente e comodamente da casa propria, fornendo i documenti necessari.

Webank, invece, permette di operare in qualsiasi momento e prevede anch’esso una app per la gestione del conto che non prevede anche in questo caso spese di canone annuo, canone per carte di credito, per effettuare prelievi con carta in qualsiasi paese europeo ma anche bonifici. Questo conto, che è operativo anche in filiale, prevede tassi dello 0,15% lordo annuo e il pagamento dell’imposta di bollo di 34,20 euro l’anno a carico del cliente a meno che il valore medio di giacenza annuo non supera 5.000 euro. Il Conto Corrente Webank è destinato a Giovani e a famiglie e pensionati con operatività bassa, media ed elevata. Per chi decide di aprire un conto online IWBank entro il 2016, la banca online permette di avere il conto gratuito e il prossimo 2017 si potrà continuare ad avere questa agevolazione solo se si ha un reddito mensile accreditato di almeno 1000 euro o un saldo di almeno 20 mila.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il