BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito Maggio 2016 migliori Unicredit, Bnl, Banca Intesa tassi di interesse, rendimenti, vincoli. Confronto condizioni

Le offerte di conti deposito Unicredit, Bnl, Banca Intesa per questo mese di maggio 2016: condizioni proposte e cosa garantiscono




I conti deposito, tutelati dal Fondo di Tutela Interbancario, che protegge investimenti fino a 100 mila euro, continuano ad essere gli investimenti privilegiati dagli italiani, sono capaci di garantire anche ottimi rendimenti e si dividono in conti vincolati e non vincolati. I conti vincolati prevedono che le somme versate vengano bloccate per un determinato periodo di tempo, solitamente compreso dai 3 ai 24 mesi, o periodi anche più lunghi, e in alcuni casi possono essere svincolati prima della naturale scadenza, mentre in altri non si possono svincolare le somme investite fino a quando non sarà trascorso il periodo di vincolo. I non vincolati, invece, consentono di prelevare la somma investita in qualsiasi momento lo si desideri. Tra le due tipologie, i conti vincolati risultano più remunerativi, con interessi netti annui anche maggiori del 3,5% e il  guadagno è sempre legato alla durata del vincolo.

Tra le migliori offerte di conti deposito per questo mese di maggio 2016 spicca quella del Conto deposito UniCredit Risparmio Flessibile, che prevede l’investimento di almeno 10 mila euro fino ad un massimo di 5 milioni di euro e i vincoli possono essere a 12, 18 e 24 mesi, con gli interessi sono liquidati a scadenza. E’ possibile svincolare i soldi investiti in ogni momento in cui si desideri ma la remunerazione  prevista sarà inferiore rispetto a quella riconosciuta in caso di mantenimento del vincolo fino a scadenza. Il conto deposito di UniCredit Risparmio Flessibile non prevede costi di apertura o di gestione e la possibilità di versamenti aggiuntivi durante il vincolo. Passando agli interessi, il rendimento lordo è dello 0,05% per vincoli di 12 mesi e dello 0,15% per vincoli 24 mesi.

Unicredit propone anche un'altra tipologia di conto deposito dedicata ai bambini, Deposito  risparmio nominativo Genius Bimbi,  deposito a risparmio nominativo riservato ai minori, di età compresa tra 0 e 12 anni che può essere richiesto da entrambi i genitori e non può essere cointestato. Bnl offre prodotti molto simili ai conti deposito che però non sono conti deposito veri e propri. Si tratta del Libretto di risparmio Bnl KIDS, che offre un rendimento annuo lordo dell’1,50%; e del Certificato di Deposito Bnl Safety Cash, prodotto di investimento che permette al capitale di crescere nel tempo con un rendimento massimo dello 0,70% lordo annuo. La durata massima del Certificato di Deposito Bnl  è di 18 mesi, prevede il pagamento di un interesse base a tasso fisso pari allo 0,40% annuo lordo, con liquidazione semestrale e il taglio minimo sottoscrivibile è di 500 euro e quello massimo è di 500.000 euro.

BancaIntesa propone, invece, il conto deposito Buono d'Ordine, che in realtà si presenta come un’alternativa per chi cerca un conto deposito per tutelare i propri risparmi ma che funziona esattamente con un conto deposito e permette di vincolare somme di un importo minimo di 1000 euro e un importo massimo di 100.000 euro, prevede vincoli temporali compresi tra un mese e due anni, e un tasso d’interesse variabile, che può andare dallo 0,5% nel caso di vincoli di un mese allo 0,45% nel caso di vincoli fino a 24 mesi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il