BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Tfa Terzo ciclo 2016 nuovo, mobilitÓ, Docenti premio-bonus valutazione, prova infanzia, primaria concorso scuola: novitÓ settimana

Continuano a essere tante le novitÓ che arrivano dal mondo della scuola, comprese quelle relativi al bonus per docenti.




C'è anche la questione del bonus per insegnanti ad animare il mondo della scuola e a tal proposito risulta interessante il report della Cisl sui comitati di valutazione. Ebbene, la presenza di docenti attivi dal punto di vista sindacale è intorno al 30%; i comitati si sono già riuniti per la definizione dei criteri; nella maggior parte delle scuole i collegi dei docenti non stati coinvolti; i dirigenti hanno mostrato un atteggiamento collaborativo con la Rappresentanza sindacale unita.

Intorno al Tfa terzo ciclo si registra un'aria di scoramento ovvero di attesa di novità. Le sole informazioni a cui è possibile fare riferimento sono quelle dalla commissione competente a Montecitorio che ha messo nero su bianco come i posti per il Tfa 2016 terzo ciclo sono circa 16.000 posti, di cui 11.328 per posto comune e 5.128 su sostegno. Più precisamente, per quanto riguarda il posto comune, sono 3.270 per la scuola secondaria di primo grado, 8.058 per quella secondaria di secondo grado. In merito ai posti sul sostegno, 392 all'infanzia, 1.749 alla primaria, 1.932 alla scuola secondaria di primo grado, 1.035 per quella secondaria di secondo grado.

Fino al 30 maggio è poi possibile presentare le domande per la seconda fase dei movimenti da parte dei docenti. La mobilità è infatti uno dei capitoli su cui il Ministero dell'Istruzione è intervenuto in profondità. Si tratta degli spostamenti degli insegnanti tra province, con trasferimenti tra ambiti territoriali ovvero della fase straordinaria di mobilità prevista dalla legge attuale su tutti i posti vacanti e disponibili e su tutto il territorio nazionale. Il passaggio di ruolo o di cattedra per le classi di concorso può invece essere richiesto solo dal personale abilitato, per i passaggi di cattedra o di ruolo relativi alle classi di concorso è richiesto il possesso del titolo di studio di accesso.

Sul fronte del concorso scuola, il 30 e il 31 maggio sono i giorni dei candidati per la scuola primaria e la scuola dell'infanzia, cala il sipario sulla prima frase di queste operazioni. I posti sono messi a concorso sono 6.933 nelle scuole dell'infanzia e 17.299 nelle scuole primarie, che si prevede risulteranno vacanti e disponibili per il triennio che va dal 2016-2017 al 2018-2019. In realtà, il 31 maggio è anche il giorno delle prove scritte per i candidati alla classe di concorso Lingue e culture stranieri negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado (cinese). Poi è il turno della comunicazione dei risultati e quindi delle prove orali.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il