BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 9.3.2, iOS 9.3.3, iOS 10: aggiornamento, uscita, problemi e soluzioni e jailbreak. NovitÓ questa settimana

Come al solito Ŕ sul versante degli aggiornamenti di sistema operativo che si registrano le principali novitÓ in casa Apple.




C'è l'iOS 9.3.3 all'orizzonte, rispetto a cui Apple ha già rilasciato la prima beta pubblica. La ragione di questa improvvisa accelerazione nello sviluppo dell'aggiornamento di sistema operativo va cercata nei problemi che l'ultimo update correttivo, l'iOS 9.3.2 ha portato con sé, soprattutto a bordo dell'iPad Pro da 9,7 pollici. Il tutto mentre il conto alla rovescia per la prima presentazione dell'iOS 10 è già iniziato. Dal 13 al 17 giugno 2016 è infatti in programma la WWDC 2016 e non sembrano esserci dubbi sull'intenzione della multinazionale della mela morsicata di rivelare parte delle novità che caratterizzeranno la prossima major release.

Per ora, l'ultimo aggiornamento ufficiale messo a disposizione dall'azienda di Cupertino è l'iOS 9.3.2, rispetto a cui non esiste alcuna procedura di jailbreak riconosciuta. Oltre a migliorare il livello di sicurezza di iPhone o iPad, il software interviene su cinque versanti ben precisi. Risolve un problema che impediva l'installazione di app B2B personalizzate con server MDM. Risolve un problema di Mail e Messaggi che impediva l'inserimento degli indirizzi di posta elettronica con la tastiera giapponese di tipo Kana. Risolve un problema di VoiceOver per il quale la voce Alex veniva sostituita con una voce differente per la lettura di segni di punteggiatura o spazi.

E ancora: l'update risolve un problema per il quale alcuni accessori Bluetooth potevano presentare una qualità audio ridotta quando abbinati a iPhone SE e corregge un bug per il quale non era possibile eseguire la ricerca di lemmi sul dizionario. Compatibile con il nuovo iPhone SE, i top di gamma iPhone 6S e iPhone 6S Plus, e i vari iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Pro da 9,7 e da 12,9 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione, la ricezione della notifica è automatica.

Tuttavia per verificare manualmente la presenza dell'upgrade dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes. A proposito di software e novità, si segnala l'aggiornamento di GarageBand che celebra la storia della musica cinese con nuovi strumenti e con la localizzazione in lingua cinese in tutta l'app. L'update implementa alla raccolta di suoni presenti in GarageBand, alcuni strumenti tradizionali cinesi come il pipa, l'erhu e le percussioni cinesi.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il