iPhone 6S, iPhone 7, iOS 10: le novità della settimana

Ci sono come al solito tante novità che hanno segnato la settimana Apple, sia sul fronte hardware sia su quello hardware.

iPhone 6S, iPhone 7, iOS 10: le novità d


Anche in questa settimana comprare l'iPhone 6S si è rivelata un'operazione ancora più conveniente rispetto al passato. Questa volta l'offerta più economica per chi ha scelto la strada dell'online, è stata quella di ecomtel-shop.com. Il portale di ecommerce ha messo in vetrina il modello da 16 GB di colore grigio siderale, oro, rosa dorato o argento e con garanzia di tipo europeo a 563 euro più 9 euro di spese di spedizione per un totale di 572 euro. Non si tratta comunque della proposta migliori in senso assoluto perché la piattaforma bass8.it lo ha proposto a 564 euro, costi di invio a casa inclusi. I modelli sono quelli di colore oro e rosa dorato. Un euro in più, per tutti e quattto i colori, per teknozone.it. La garanzia è sempre quella europea.

Guardando oltre, il design dell'iPhone 7 non dovrebbe essere molto diverso dal quello dell'attuale iPhone 6S, caratterizzato da un display da 4,7 pollici. All'orizzonte c'è anche una release più grande, l'iPhone 7 Plus, con schermo da 5,5 pollici. In ogni caso è da mettere in conto una riduzione dello spessore mentre larghezza e altezza dovrebbero restare le stesse. Qualcuno continua a suggerire il ritorno alla tecnologia touchscreen Glass on Glass sull'iPhone 7 con una versione migliorata del 3D Touch in sostituzione degli attuali display-in-Cell. La novità potrebbe essere rappresentata dal cambiamento dei materiali con la rimozione delle sottili bande che attraversano la sezione posteriore.

A caratterizzare l'iPhone 7 sarà senza dubbio il nuovo sistema operativo iOS 10. L'occasione per per saperne di più rappresentata dalla WWDC 2016, in calendario dal 13 al 17 giugno a San Francisco. La multinazionale di Cupertino sta continuando a predisporre una serie di incontri per i partecipanti focalizzati su particolari argomenti, ma sempre sul versante software, con ospiti relatori e attività speciali; sessioni di pranzo di ispirazione con pionieri e influencer del mondo della tecnologia, della scienza e dello spettacolo; gli Apple Design Awards che riconoscono le migliori app per iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e Mac sui fronti della tecnica, dell'innovazione e del design.

Già ufficialmente annunciati ala presenza di oltre 1.000 ingegneri Apple che supporteranno più di 150 laboratori pratici ed eventi per fornire agli sviluppatori assistenza a livello di codice, approfondimenti sulle tecniche di sviluppo ottimali e linee guida su come possono ottenere il massimo nelle loro app dalle tecnologie iOS, OS X, watchOS e tvOS; l'accesso alle ultime innovazioni, caratteristiche e funzionalità di iOS, OS X, watchOS e tvOS, e le migliori pratiche per migliorare la funzionalità, le prestazioni, la qualità e il design di un'app.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il