BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fifa 17: novità della settimana più importanti e rilevanti

Electronic Arts sembra intenzionata a potenziare maggiormente il calcio femminile nel nuovo capitolo della serie FIFA.




Rispetto al recente passato, questa volta il percorso di avvicinamento a Fifa 17 prosegue in maniera più lenta e graduale. Il nuovo capitolo del titolo di simulazione calcistica di Electronic Arts sarà a scaffale solo nel prossimo autunno, ma stanno venendo fuori le prime notizie e indiscrezioni. Qualcuno insiste nel ritenere che la lacuna dell'assenza della licenza ufficiale della Champions League possa essere colmata, ma le possibilità a oggi appaiono ridotte. Fino allo scorso anno è stata una esclusiva, insieme all'Europa League, del rivale Pro Evolution Soccer di Konami. Ma non sarebbero appunto da immaginare nuovi scenari.

Un appuntamento da segnare sul calendario è quello con l'E3 di Los Angeles l'importante manifestazione videoludica, quest'anno in calendario dal 14 al 16 giugno 2016. Sarà quello il palcoscenico per il lancio di una prima versione demo? Lo scorso anno, la software house ha messo a disposizione degli utenti 12 squadre ovvero 10 di club - Barcellona, Borussia Dortmund, Borussia Monchengladbach, Chelsea, Inter, Manchester City, Paris Saint-Germain, Real Madrid, River Plate, Seattle Sounders - e due nazionali di calcio femminili: Germania e Stati Uniti. Le partite potevano essere disputate alternativamente al Santiago Bernabéu del Real Madrid, al CenturyLink Field del Seattle Sounders e al Borussia-Park del Borussia Monchengladbach.

Nel corso della settimana nono sono emersi dettagli significativi sul fronte delle versioni demo mentre sembra che si va verso l'arricchimento del calcio femminile. In particolare potrebbe fare la sua comparsa la nazionale norvegese. E ci sarebbe un indizio ben preciso che lascerebbe immaginare come sia proprio questa la strada seguita: la giocatrice Andrine Stolsmo Hegerberg ha pubblicato le operazioni di motion capture nel contesto di Fifa 17. A ogni modo, quella del calcio femminile è una delle caratteristiche che ha fatto maggiormente discutere, dividendo di fatto la platea degli appassionati della serie Fifa.

Da una parte c'è il tentativo di Electronic Arts di esplorare nuovi mercati, dall'altra quella degli utenti storici e piuttosto tradizionali e resistenti a troppe novità. Sarà confermato Lionel Messi come testimonial principale? O ci sarà l'affiancamento, almeno sul mercato inglese, di Jamie Vardy, centravanti del Leicester. A ogni modo, Fifa 17 sarà disponibile sia per PC e sia per le console di nuova generazione ovvero PlayStation 4 e Xbox One. Resta da scoprire se ci sarà una release anche per Xbox 360 e PlayStation 3. Più in là nel tempo va messa in conto anche una release speciale per dispositivi mobile, centrata sia sul gameplay e sia sull'aspetto gestionale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il