BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni ultime quota 100, mini pensioni, quota 41 nuova ricerca conferma che blocco pensioni ha provocato disoccupazione

L’attuale legge pensioni continua a bloccare l’occupazione giovanile: situazione attuale e necessità e urgenza novità pensioni per aumentare posti lavorativi




Che la legge pensioni attualmente in vigore abbia rappresentato un ostacolo al pensionamento dei lavoratori più anziani e bloccato le possibilità occupazionali per i più giovani non è certo una notizia nuova, ma le ultime notizie confermano che le norme previdenziali di oggi hanno letteralmente bloccato il lavoro giovanile contribuendo a far salire in maniera esponenziale la disoccupazione. Diversi economisti ed esponenti politici, a partire dal presidente dell'istituto di Previdenza, ma anche mondo degli imprenditori, da Confindustria, ai giovani industriali, alle Cooperative, sono sempre più convinti che servano novità per le pensioni per aumentare i posti di occupazione per dare nuova spinta a quella produttività che solo i giovani possono sostenere.

Ed è questo il motivo per cui da mesi si continuano a chiedere novità per le pensioni, da piani di quota 100 a quota 41 a novità per le pensioni con mini pensione, che permetterebbero di dare una nuova spinta proprio all’occupazione giovanile grazie all’uscita prima dei lavoratori più anziani già impiegati e per cui è sempre più difficile riuscire a raggiungere gli attuali requisiti per andare in pensione. La domanda che ci si pone in queste settimane, dopo tante discussioni e tanti dibattiti che ancora attendono risposte e soluzioni concrete, è quando arriveranno effettivamente novità per le pensioni?

Manca una risposta certa ma la speranza è che entro l’anno qualcosa cambi proprio per poter rilanciare l’occupazione giovanile e, di conseguenza, rimettere in moto davvero produttività e quindi economia in generale. Secondo i recenti dati resi noti dallo stesso Istituto di Previdenza derivanti da una ricerca condotta sulle piccole e medie imprese, su circa 80 mila imprese private con più di 15 dipendenti si è verificata una riduzione dello 0,2% nelle assunzioni di giovani, ma si tratta di un chiaro risultato perché più si allunga l’età di permanenza a lavoro di un lavoratore più si chiudono possibilità di nuove occupazioni per i più giovani. Secondo i dati, inoltre, nelle aziende private le regole pensionistiche oggi in vigore hanno fatto perdere ben 36.745 posti per i giovani.

Secondo lo stesso Istituto di Previdenza, ma non è una novità, una soluzione per invertire questa tendenza sarebbe proprio quella di allentare i vincoli pensionistici cercando di abbassare l’età pensionabile, tanto che, come sopra detto, si susseguono da mesi proposte e piani di novità per le pensioni, sia da parte di forze politiche, sia da parte di forze sociali, sia da parte dello stesso Istituto, ma il problema per la loro concreta realizzazione resta sempre la manca di risorse economiche necessarie. Nelle ultimissime settimane si sono susseguite stime di costi sui diversi piani di novità per le pensioni e quello risultato meno o costoso, un miliardo di euro, sarebbe l’ultima novità per le pensioni basata sulla mini pensione, meno costoso sì ma molto criticato e soprattutto meno conveniente rispetto a novità per le pensioni di quota 100 o novità per le pensioni di quota 41. Probabilmente nei prossimi giorni e nelle prossime settimane si potrebbe sapere qualcosa di più considerando che il dibattito pensionistico interno all’esecutivo stesso si sta facendo sempre più serrato e che forse potrebbe portare a qualcosa di nuovo, quanto meno nei piani, da inserire, si spera, nella prossima Manovra, anche se le ipotesi al vaglio attualmente sono ancora diverse, disparate e manca una soluzione comune e condivisa da tutti.

Disoccupati 2016: assegno, indennità, agevolazioni. Debutta il nuovo assegno di disoccupazione nel 2016, vediamo quali sono le caratteristiche, a chi è rivolto e come funziona

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il