BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Musei, mostre aperti e gratis, feste, concerti gratis Milano, Roma, e altre città. Dove andare, cosa fare adulti e bambini

Cosa fare ed iniziative speciali a Milano e Roma per trascorrere il lungo ponte del week end della Festa del 2 giugno: le idee




Giovedì 2 giugno si celebra la Festa della Repubblica e ci si chiede come trascorrere questa giornata di festa nelle principali città come Milano e Roma. Chi decide di trascorrere questa giornata di festa nel capoluogo meneghino, e magari il resto del week end, avrà, come immaginabile, l'imbarazzo della scelta su cosa fare. Nelle giornate di giovedì 2, sabato 4 e domenica 5 giugno, dalle 10 alle 23, la nuova Darsena e le vie lungo i Navigli diventeranno spazi dedicati al divertimento per adulti e bambini, tra musica, spettacoli teatrali e gite in battello; dal 2 al 5 giugno, il quartiere Isola ospiterà gli spettacoli di diverse compagnie nazionali, selezionate da una commissione artistica, che si terranno dal pomeriggio alla sera, 12 spettacoli sul palco di 4 location: Fonderia Napoleonica, Isolacasateatro, Stecca 3.0, Teatro Verdi

Giovedì 2 giugno a Milano torna poi il Gelato Festival che, fino al 12 giugno, permetterà di assaggiare ben 18 gusti in piazza Castello, ogni giorno dalle 12 alle 22, e ognuno potrà trasformarsi in giudice di gusto, votando il gelato preferito nell'ambito del grande concorso nazionale che porterà alla finale di Firenze il miglior gelataio di ogni città.

Fino al 5 giugno, poi, al Wow Spazio Fumetto, si potrà visitare la mostra ‘Star Wars: dal fumetto al cinema… e ritorno’,  percorso espositivo che unisce passione dei fans, che prestano i gioielli delle loro collezioni private, e il percorso editoriale compiuto dai fumetti parallelamente al cinema, dal 1977 (e ancora prima come fonte d’ispirazione) ad oggi. Saranno in mostra le tavole originali di autori italiani e stranieri.

Spostandoci a Roma, invece, saranno chiaramente diverse le cerimonie istituzionali organizzate per celebrare la Festa della Repubblica, ma non solo. Ci si potrà immergere infatti nella storia e nel mondo dell’arte visitando i tantissimi siti archeologici e musei in città. Si potrà visitare la Centrale Montemartini che propone l’esposizione permanente di alcuni mosaici policromi e del corredo funerario di Crepereia Tryphaena, nonché il prestito temporaneo del prezioso ritratto dell’imperatrice Agrippina Minore dalla Ny Carlsberg Glyptotek di Copenaghen; si potrà visitare il magnifico Roseto Comunale in via di Valle Murcia 6 con le sue 1.100 le varietà di rose botaniche, antiche e moderne provenienti da tutto il mondo, più specie primordiali o rose botaniche che risalgono a 40 milioni di anni fa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il