BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa terzo ciclo nuovo 2016, uscita risultati concorso scuola e correzioni quando, come,valutazioni docenti: indicazioni proseguono

Da una parte ci sono le prove orali per il concorso per insegnanti, dall'altra il Tirocinio formativo attivo 2016.




Sono ufficialmente terminate le prove scritte del concorso scuola per insegnanti e le attenzioni si spostano adesso su due piani paralleli. Da una parte c'è il Tfa terzo ciclo, dall'altra le prove ora. Più nel dettaglio, lunedì (primaria) e ieri (infanzia) si sono svolte le prove quelle più impegnative dal punto di vista dei numeri: 74-75.000 candidati e oltre 4.000 aule informatiche utilizzate. In palio 24.232 posti in tutto, 6.933 per l'infanzia e 17.299 per la primaria, a cui aggiungere 304 e 3.799 posti per il sostegno. Assenti lunedì il 30% circa dei candidati, ieri il 40%. Dalla prossima settimana inizieranno a intensificarsi le operazioni di correzione dgli scritti e già in questo mese sono attesi i risultati.

Da quel momento all'inizio degli orali trascorreranno almeno 20 giorni. Come si legge testualmente nel piano della buona scuola, "i candidati che conseguono l'ammissione alla prova orale ricevono da parte del competente USR comunicazione, esclusivamente a mezzo di posta elettronica all'indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso, del voto conseguito nella prova di cui all'art. 6 comma 3, ovvero nelle prove di cui all'art. 6 commi 3 e 4, della sede, della data e dell'ora di svolgimento della loro prova orale almeno venti giorni prima dello svolgimento della medesima".

In merito al Tirocinio formativo attivo 2016 sono attese conferme, a iniziare da quelle relative ai posti disponibili. Per tutto il mese di maggio si è rimasti fermi alle indicazioni della commissione Cultura alla Camera dei deputati, secondo cui sono circa 16.000, di cui 11.328 per posto comune e 5.128 su sostegno. Più precisamente, per quanto riguarda il posto comune, sono 3.270 per la scuola secondaria di primo grado, 8.058 per quella secondaria di secondo grado. In merito ai posti sul sostegno, 392 all'infanzia, 1.749 alla primaria, 1.932 alla scuola secondaria di primo grado, 1.035 per quella secondaria di secondo grado. Si ricorda che proprio n base al nuovo piano per la scuola solo gli abilitanti potranno partecipare alle prove concorsuali, sola porta di accesso per diventare insegnante di ruolo nella scuola italiana.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il