BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP 2016 streaming live gratis. Dove vedere link, siti web

Entra nel vivo la stagione 2016 della MotoGP. Ecco una serie di soluzioni per vedere le gare in diretta streaming.




Come vedere prove libere, qualifiche e gare della MotoGP 2016? Quali sono le possibilità per gli utenti italiani? Il punto di riferimento è Sky che mette sul piatto 3 opportunità. La prima è la diretta TV trasmessa sui due canali dedicati affiancati dal mosaico interattivo per la personalizzazione della visione. La seconda è l'app Sky Go per la visione da smartphone e tablet. La terza è la piattaforma web Sky Online. Quest'ultimo servizio, in particolare, è stato pensato per chi è alla ricerca della diretta live della MotoGP 2016 senza voler sottoscrivere un abbonamento con il canale satellitare. Più precisamente, il costo del pacchetto di un evento sportivo è di 4,99 euro.

Il servizio Sky Online è supportato da PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Sky Online TV Box che si collega alla porta HDMI del televisore e consente l'accesso via Ethernet o Wi-Fi.

In seconda battuta c'è TV8, in chiaro e per tutti, sul canale 8 del digitale terrestre. Al contrario di Sky che assicura la copertura integrale, in questo caso il numero delle gare coperte nell'arco dell'intera stagione è limitato. Le prossime gare in programma sono quelle con la MotoGP del Mugello in Italia, del 26 giugno con la MotoGP di Assen in Olanda, del 17 luglio con la MotoGP di Sachsenring in Germania, del 14 agosto con la MotoGP di Red Bull Ring in Austria, del 21 agosto con la MotoGP di Brno in Republica Ceca, dell'11 settembre con la MotoGP di Misano a San Marino, del 16 ottobre con la MotoGP di Motegi in Giappone, del 13 novembre con la MotoGP di Ricardo Tormo a Valencia. er le rimanenti c'è sempre la differita a distanza di alcune ore dal loro termine.

Da segnalare il sito ufficiale motogp.com con i tanti servizi offerti, fra cui la possibilità di acquistare i biglietti per le corse, e la presenza di tante app per iPhone e iPad e smartphone e tablet equipaggiati con Android e Windows Phone. C'è MotoGP Live Experience 2016, ad esempio, che propone il Live Timing, il Real Time Tracking, i video, le ultime notizie, le foto, il commento audio live e quello scritto live.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il