BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Tfa terzo ciclo nuovo 2016: novitÓ questa settimana molto importanti

Sono ancora numerosi in punti interrogativi intorno ai tempi di attivazione del Tirocinio formativo attivo 2016.




Si va verso la conferma dei posti disponibili per il Tirocinio formativo attivo 2016 indicati in sede di commissione Cultura alla Camera dei deputati. Saranno circa circa 16.000, di cui 11.328 per posto comune e 5.128 su sostegno. Più precisamente, per quanto riguarda il posto comune, sono 3.270 per la scuola secondaria di primo grado, 8.058 per quella secondaria di secondo grado. In merito ai posti sul sostegno, 392 all'infanzia, 1.749 alla primaria, 1.932 alla scuola secondaria di primo grado, 1.035 per quella secondaria di secondo grado. Non ci sono invece ancora indicazioni ufficiali sui tempi di pubblicazione dell'atteso bando.

Il tutto mentre è ancora i corso la petizione online con cui viene chiesto l'annullamento del numero chiuso "in virtù del fatto che l'abilitazione è obbligatoria ai fini del concorso ma soprattutto per i futuri inserimenti in graduatoria" e la riduzione dei costi a un massimo di 1200 euro affinché venga garantito a tutti il diritto di specializzarsi.

Tra le questioni più delicate sul nuovo Tfa c'è quella relativa alle classi di concorso. Come fa notare Uil Scuola ci sono molti aspetti da correggere. C'è la classe di concorso del Liceo musicale, ad esempio, ma non c'è l'organico. Tra le novità per il prossimo anno scolastico ci sono le classi di abilitazione A-23 per l'insegnamento di Lingua italiana per studenti di lingua straniera e A-53 Storia della musica; A-55 Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado; A-57 Tecnica della danza classica; A-58 Tecnica della danza contemporanea; A-59 Tecniche di accompagnamento alla danza; A-63 Tecnologie musicali; A-64 Teoria, analisi e composizione; A-35 Scienze e tecnologie della calzatura e della moda; A-36 Scienze e tecnologia della logistica; A-65 Teoria e tecnica della comunicazione, oltre a due nuove classi di concorso su materie tecnico-pratiche.

In ogni caso, con la conclusione delle prove scritte, il percorso verso la pubblicazione del bando per il Tfa 2016 dovrebbe essere in discesa. Come argomentato da Stefania Giannini, ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, "le correzioni delle prove scritte sono già cominciate per poter avviare al più presto gli orali. La macchina amministrativa del Miur, in raccordo con gli Uffici scolastici regionali, ha funzionato e ha consentito a migliaia di candidati di svolgere serenamente le prove. Si tratta di uno sforzo che va riconosciuto e che va ricordato insieme a quello della scorsa estate, quando in pochi mesi sono stati assunti 90.000 insegnanti. Una cifra record, la più alta negli ultimi 20 anni".

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il