BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Elezioni Milano, Napoli previsioni, aggiornamento tempo reale diretta risultati Parisi, Sala, De Magistris, Lettieri

Tra gli appuntamenti elettorali più interessanti della giornata al voto di domenica ci sono quelli di Milano e Napoli.




Al via domenica 5 giugno 2016 le elezioni comunali a Milano e Napoli. Dalle 7 sono aperti i seggi per esprimere la propria preferenza sui candidati alla carica di consigliere e soprattutto di sindaco della città. L'elettore dovrà presentarsi con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l'ha smarrita può richiederla all'ufficio elettorale del comune di residenza. Per rimanere aggiornati su andamento degli scrutini, affluenza, risultati, aggiornamenti in tempo reale ed exit poll, è possibile fare riferimento al sito del Ministero dell'Interno che ha realizzato uno speciale su questa chiamata al voto. L'appuntamento con lo spoglio viene naturalmente seguito passo dopo passo anche dai principali portali di informazioni, dal Corriere della Sera alla Repubblica passando per il Sole 24 Ore. Altro punto di riferimento siamo noi businessonline.it.

A Milano i due principali contendenti sono Giuseppe Sala (Partito democratico, Lista Beppe Sala-Noi Milano, Sinistra x Milano, Italia dei Valori, altri) e Stefano Parisi (Lista civica Parisi - io corro per Milano, Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Milano popolare, Pensionati, altri), rispetto a cui sembra profilarsi la necessità di un turno supplementare di voto tra due settimane. In pista ci sono anche Gianluca Corrado (Movimento 5 Stelle), Basilio Rizzo (Milano in Comune - Sinistra e Costituzione), Marco Cappato (Radicali), Nicolò Mardegan (Noi per Milano), Luigi Santambrogio (Alternativa Municipale), Maria Teresa Baldini Fuxia People), Natale Azzaretto (Partito comunista dei lavoratori).

Anche a Napoli potrebbe essere necessario il ballottaggio per l'individuazione del nuovo sindaco. A sfidare il primo cittadino uscente Luigi De Magistris (Luigi de Magistris, DemA, Mo! Unione Mediterranea, Verdi, Repubblicani Democratici, Napoli in Comune, Napoli Bene Comune, Italia dei Valori, Ce Simme Sfasteriati, Partito del Sud, Meridionalisti Napoli Capitale) ci sono Gianni Lettieri (Forza Italia, Prima Napoli, Fare Città, Giovani in Corsa, Rivoluzione Cristiana, Napoli Capitale, Pensionati d'Europa, Italia 20.50 Napoli Concreta, Impresa Comune, Camminiamo Insieme, Costruzione e Stato), Matteo Brambilla (Movimento 5 Stelle) e Valeria Valente (Partito democratico, Valeria Valente sindaco, Napoli popolare, Elaboratorio Nazionale, Centro Democratico, Moderati con Valente, PSI, ALA, PRI/PLI, UDC, Cittadini per Napoli).

Sono scesi in campo anche Marcello Taglialatela (Fratelli d'Italia, Napoli Terra Nostra), Martina Alboreto (Fratelli del Popolo Italiano), Nunzia Amura (Partito comunista), Domenico Esposito (Qualità della vita per Napoli), Luigi Mercogliano (Popolo della Famiglia), Paolo Prudente (Partito comunista dei lavoratori).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il