Pensioni: riscatto e ricongiuzioni si possono pagare su Internet

Da oggi è possibile pagare on-line i contributi da riscatto e delle ricongiunzioni contributive grazie al servizio realizzato dall'Inps in collaborazione con Posteitaliane



Da oggi è possibile pagare on-line i contributi da riscatto e delle ricongiunzioni contributive grazie al servizio realizzato dall'Inps in collaborazione con Posteitaliane. Per effettuare questa operazione è necessario registrarsi gratuitamente sul sito di Posteitaliane www.poste.it.

La procedura prevede il pagamento di un singolo riscatto o di una sola ricongiunzione o di più riscatti e/o ricongiunzioni. Nel primo caso, l'utente accede al servizio inserendo il codice fiscale e il numero di pratica; se invece desidera effettuare più pagamenti si richiede anche l'inserimento del codice di identificazione personale (PIN).

Posteitaliane, ricevuto il pagamento on line, invia alla e-mail dell'utente un codice BancoPosta che attesta l'avvenuta operazione.

Il servizio permette di pagare i bollettini in qualunque giorno, anche festivo e nelle ore di chiusura degli uffici. Le commissioni dovute a Posteitaliane saranno a carico dell'utente, così come avviene per l'utilizzo dei bollettini di conto corrente postale. L'importo, anche per il pagamento con carta di credito, sarà evidenziato al momento dell'operazione.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il