BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Elezioni ballottaggio previsioni, sondaggi aggiornati Fassino,Appendino, Raggi,Giachetti, Sala,Parisi Milano, Torino, Roma, Napoli

Le previsioni aggiornate nelle città di Roma,Torino, Milano, Napoli che tra una settimana avranno il loro sindaco.




Si rinnova l'appuntamento con le urne e questa volta è il turno del ballottaggio decisivo per le importanti città di Roma, Torino, Milano, Napoli e Bologna. Continua a essere proibita la pubblicazione di nuovi sondaggi aggiornati e siamo in attesa di quelli mascherati da conclave per la scelta del papa, da corse clandestine di cavalli e previsioni di vendita di auto, un po' come è successo nel primo turno elettorale. Fino a quel momento occorre fare riferimento alle previsioni degli analisti, basati anche sulle indiscrezioni che circolano nelle segreterie dei partiti e dei candidati sindaco. L'impressione è che la partita sia ancora da giocare in molti capoluoghi.

A Roma, per esempio, Virginia Raggi (Movimento 5 Stelle) è in vantaggio su Roberto Giachetti (Partito democratico, Italia dei Valori, Verdi, Radicali, Socialisti, Democratici e Popolari, Lista civica Giachetti sindaco, Più Roma-Popolari e democratici, altri), ma naturalmente hanno il loro peso i voti di chi al primo turno ha scelto Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia, Lega Nord-Noi con Salvini, Federazione popolare per la Libertà, Partito Liberale, altri), Alfio Marchini (Lista Alfio Marchini sindaco, Forza Italia, Roma popolare, Lista Storace, Rete Liberale, Cantiere Italia, Rivoluzione Cristiana) o Stefano Fassina (Sinistra x Roma, Lista civica per Fassina sindaco).

A Torino la corsa alla poltrona di sindaco tra Piero Fassino (Partito democratico, Lista civica per Fassino, altri) e Chiara Appendino (Movimento 5 Stelle) è più aperta di quel che sembra. In misura minore a Bologna tra Virginio Merola (Partito democratico, Cittadini per Bologna, Città comune con Amelia, altri) e Lucia Borgonzoni (Lega Nord, Uniti si vince, Forza Italia, Fratelli d'Italia, altri), con quest'ultima che sta cercando di recuperare posizioni.

A Milano non sembra esserci un favorito tra Giuseppe Sala (Partito democratico, Lista Beppe Sala-Noi Milano, Sinistra x Milano, Italia dei Valori, altri) e Stefano Parisi (Lista civica Parisi - io corro per Milano, Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Milano popolare, Pensionati, altri). A maggior ragione i voti di chi una settimana fa ha preferito Gianluca Corrado (Movimento 5 Stelle) e in misura minore gli altri candidati hano il loro peso. A Napoli, infine, il vantaggio di Luigi De Magistris (Luigi de Magistris, DemA, Mo! Unione Mediterranea, Verdi, Repubblicani Democratici, Napoli in Comune, Napoli Bene Comune, Italia dei Valori, Ce Simme Sfasteriati, Partito del Sud, Meridionalisti Napoli Capitale) su Gianni Lettieri (Forza Italia, altri) sembra incolmabile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il