BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni ultime notizie spiegazioni dettagliate mini pensioni, quota 100, quota 41 per chi e come funzionano dopo incontro ieri

C'è il rapporto tra novità per le pensioni e taglio delle imposte da chiarire in vista della prossima manovra.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:17): Abbiamo aggiornato il sistema di calcolo e come dovrebbe funzionare con tutti i dubbi le mini pensioni e lo abbiamo spiegato con esempi in in questo articolo AGGIORNATO AL SEGUENTE LINK

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:24): Tutto quanto detto con tutti i riferimenti dell'incontro odierno in questo articolo AGGIORNATO AL SEGUENTE LINK

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:11): Il prestito sarà ventennale e si dovrà pagare con una serie di tassi di interessi di ammortamento come ha spiegato Nanninici. Le penalità saranno più alte per chi vuole uscire prima, mentre chi è senza lavoro avrà penalità più basse. L'istituto di Previdenza, l'INPS gestirà il rapporto con gli istituti bancari.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 16:45):
Arrivano le ultime notizie e ultimissime sulla riunione tra Forze Sociali e Governo Renzi. Secondo diverse fonti il Ministro Poletti ha ribadito che si potrà uscire solo con penalità e non si toccheranno le aspettative di vita.
Nannicini, invece, ha spiegato che si deve per forza utilzizare il sistema degli isituti bancari perchè il costo sarebbe di 10 miliardi di euro. Queste novità sulle pensioni sono state al momento rivelate da Askanews

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:30):  Sta per iniziare la riunione con i sindacati molto attesa di cui vi daremo ampio reseconto. Al momento non ci sono novità sulle pensioni, tranne che nelle ultime notizie e ultimissime si è detto che non sarà decisiva (infatti noi abbiamo spiegato sotto che sarà più importante un altro evento a brevissimo pe capire le novità per le pensioni) e che le parti sembrano distanti pur avendo le mini pensioni dei leggeri miglioramenti con l'apertura a più categorie (ma sempre ristrette negli anni e sempre per pochi e con pochissimi soldi). Più facile un accordo e delle novità per le pensioni a livello fiscale come detto, ma anche qui occorre capire a chi andrebbero se a tutti con un taglio dell'Irpef almenod elle priem due fasce o solo con una misure ad hoc per quelle più basse.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:05): Non ci attendiamo  come molti credono e sperano giustamente novità sulle pensioni nella riunione odierna, ma è più probabile che vada avanti il confronto anche se qualche novità per le pensioni interessante potrebbe sempre uscire. Le novità per le pensioni reali e fattibili si potrebbe capire dal discorso ufficiale e pubblico fatto nel no tax day di giovedì, come detto in precedenza, anche se si sussegono ultime notizie e ultimissime che fanno capire come non c'è certezza per il taglio delle imposte a livello di soldi disponibili e di come, con grand eprobabilità, vi sia una corsa contro il tempo per le decisioni da indicare. Nelle stesse ultime notizie e ultimissime si continua a parlare in questo momento solo di mini pensioni ma con dubbi sui soldi che sembrano sempre meno del miliardo che prima sembrava disponibile e con fatica a trovare anche i 500 milioni (che prima dovevano essere un miliardo) per il fondo indigenza collegato nel lungo termine alle novità per le pensioni stesse.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 18:33): E' probabile che le novità per le pensioni siano in arrivo, ma non spiegate e illustrate come ce lo si potrebbe immaginare dalla riunione tra maggioranza e forze sociali dove non si prendrà ancora una decisione anche riportando le ultime notizie e ultimissime, ma dalla manifestazione per ricordare il taglio delle imposte sulle abitazione. In quel caso, se si cercherà di vincere nei ballotaggi, è possibile un annuncio di alcuni novità per la prossima manovra e da qui si potrà capire se ci saranno e quali novità per le pensioni vi potrebbero essere. Se tutto dovessere essere improntato sul taglio delle imposte, è facile comprendere come non ci potranno essere novità per le pensioni sostanziali. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:47): Potrebbe essere arrivato il momento tanto atteso in cui le novità sulle pensioni tanto attese potrebbe essere svelate in modo più chiaro e netto ovvero come e quali novità per le pensioni si intenda davvero perseguire cercando di chiarire finalmente tutte le ultime notizie e ultimissime non solo sul tema ma delle prossime strategie socio-economiche

Ci sono alcune date da segnare sul calendario per capire quali prospettive attendono le novità per le pensioni. Le ultime notizie legano i cambiamenti alla previdenza al taglio delle tasse, quasi che si trattasse di due misure complementari. I primi escluderebbero il secondo o comunque ne limiterebbero l'impatto. Ecco allora che le attenzioni sono puntate al 16 giugno. Non tanto e non solo perché si tratta dell'ultimo giorno utile per pagare senza sanzioni le prime rate di Imu e Tasi. Ma quanto per il no tax day proclamato dal presidente del Consiglio per via dell'affiancamento dell'abolizione della Tasi sulla prima casa che si affianca a quella dell'Imu in vigore da un anno.

E proprio in questo contesto e con un occhio al ballottaggio di tre giorni dopo, in cui il suo Partito democratico è in corsa per la guida delle importanti città di Roma, Milano, Bologna e Torino, il premier potrebbe rilanciare sia sul taglio delle imposte, rispetto a cui c'è in ballo un intervento a favore dei redditi medi, e sia sulle novità per le pensioni, magari con un provvedimento a favore delle minime. Insomma, si resta molto semplicemente di attesa di capire quali saranno le reali prospettive di cambiamento in vista della manovra di fine anno, individuato da sempre come lo strumento più adatto per far passare queste misure strutturali.

Palazzo Chigi è comunque al lavoro sulla ridefinizione del Documento di economia e finanza, dal quale potrebbero arrivare indicazioni di rilievo rispetto alle reali intenzioni di spesa. Sul rapporto tra novità per le pensioni e riduzione delle imposte è di recente intervenuto il ministro dell'Economia che ha espresso la sua preferenza per spostare le risorse sul taglio dell'Irpef e dell'Ires anziché sulla rivisitazione della legge previdenziale, in grado di assicurare ingenti risparmi alle casse dello Stato. Di certo sembrano destinate a essere messe da parte le soluzioni più coraggiose sulle novità per le pensioni, come l'applicazione di quota 11, quale somma di età anagrafica e anni di contribuzione per accedere al trattamento previdenziale, o quota 41 per chi ha iniziato a lavorare in giovane età.

Tuttavia si continua a lavorare sulle mini pensioni con penalità. L'idea è quella di permettere il congedo un po' prima per una limitata cerchia di beneficiari, per ora i lavoratori nati tra il 1951 e il 1953 ovvero ai lavoratori a cui mancano tre anni al congedo, attraverso il versamento della somma necessaria per maturare i requisiti contributivi, in cambio di una penalizzazione nell'assegno previdenziale. Il Trattamento di fine rapporto sarebbe impiegato come una sorta di garanzia. Anche di questo provvedimento le forze sociali si confronteranno la prossima settimana con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Proprio sul rapporto tra novità per le pensioni e imposte, secondo le forze sociali, sulle pensioni italiane grava una tassazione doppia rispetto alla media europea e di conseguenza chiedono una diversa politica fiscale che sostenga i redditi dei pensionati anche realizzando la completa equiparazione della no tax area dei pensionati al livello di quella dei lavoratori dipendenti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il