BusinessOnline - Il portale per i decision maker






iOS 10: uscita versione ufficiale, nuove funzioni, limiti e compatibilitÓ in Italia. Cosa cambia e differenze da iOS 9

Ci sono molte novitÓ a caratterizzare il nuovo sistema operativo per dispositivi mobile presentato da Apple alla WWDC 2016.




A caratterizzare l'iOS 10, il nuovo sistema operativo per dispositivi mobile presentato da Apple alla WWDC 2016 al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, è un carico di novità. Come previsto alla vigilia del nuovo appuntamento con gli sviluppatori, la società di Cupertino non ha apportato alcuna rivoluzione ma solo tanti interessanti aggiornamenti. Si va da iMessage che può adesso fare riferimento a un market online per scaricare estensioni al nuovo design anche per Apple Music, il servizio per l'ascolto di brani musicali in streaming, ora con una interfaccia più semplice, all'arricchimento di Foto e Mappe: all'interno del rullino fotografico sarà possibile visualizzare le proprie foto su una mappa e con il riconoscimento facciale organizzare le immagini in base alle persone ritratte.

Cambiano due pilastri del sistema operativo. Il primo è Siri, l'assistente vocale, che adesso si apre alle applicazione di terze parti e tra l'altro proponenuove funzioni QuickType, fra cui le predizioni contestuali per informazioni rilevanti basate su posizione, disponibilità nel calendario o contatti. Questa versione, come è stato argomentato a San Francisco, è Siri-centrica, con l'assistente vocale che si apre agli sviluppatori: in questo modo le applicazioni potranno sfruttare le capacità di ricerca e di assistenza vocale e a sua volta Siri potrà utilizzare le informazioni di contesto e i database delle applicazioni che la integrano.

Il secondo è il Force 3D attraverso cui attivare nuove funzioni premendo sul display con maggiore pressione, ora intregrato anche con altre app. Tra l'altro con l'iOS 10 è è possibile usare Apple Pay per fare acquisti in maniera facile e privata sui siti web aderenti utilizzando Safari, oltre che per i pagamenti nei negozi e in-app. Gli aggiornamenti delle app integrate riguardano la split-view di Safari per iPad, la collaborazione in Note e l'editing delle foto Live. Da segnalare che l'app Telefono integra le chiamate VoIP di terze parti, la trascrizione dei messaggi vocali e una nuova estensione ID chiamante per gli avvisi di spam. Bedtime Alarm nell'app Orologio consente di impostare un programma regolare di sonno e ricevere promemoria quando è il momento di andare a dormire.

L'iOS 10 è compatibile con iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di sesta e di quinta generazione. Una prima beta pubblica sarà rilasciate nel mese di luglio mentre per la release finale occorre attendere il prossimo autunno.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il