Aol.it, una delle società Internet più importanti in Usa, lancia un portale in Italia

America On Line ha svelato i suoi piani di conquista europei: si parte con l'Italia



America On Line (AOL), il più famoso provider statunitense, ha ufficializzato il suo sbarco in Europa con la presentazione del suo nuovo portale italiano. Entro i prossimi 18 mesi toccherà ad altri 14 paesi comunitari, ma per ora sarà protagonista unica l'Italia. Perché secondo Dana Dunne, CEO di AOL Europe, il Belpaese "rappresenta uno dei mercati più promettenti sul versante della pubblicità online".

Attualmente non vi sono molte sezioni; si distingue comunque il servizio gratuito di posta elettronica che consente spazio illimitato e 16 MB per allegato, dotato di sistema anti-spam integrato. Interessante anche rilevare che l'accesso al mailing è possibile tramite qualsiasi tipo di dispositivo fisso o mobile.

Non mancano i servizi di instant messaging (AIM), chat, archiviazione foto, video-sharing, etc. Per quanto riguarda, invece, l'informazione sono state siglate una serie di partnership con alcune agenzie di stampa italiana, per coprire anche le cronache locali.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il