BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Ballottaggio sondaggi aggiornati previsioni oggi Roma, Torino, Milano, Bologna, Napoli Parisi, Raggi, Sala, Giachetti chi vince

Nella maggioranza delle città interessate dal ballottaggio a dominare è l'incertezza, come riferito dai sondaggi aggiornati a oggi giovedì 16 giugno 2016.




Ci sono i sondaggi aggiornati oggi sabato sui ballottaggi a Roma tra Virginia Raggi e Roberto Giachetti, a Milano tra Giuseppe Sala e Stefano Parisi, a Torino tra Piero Fassino e Chiara Appendino, a Bologna tra Virginio Merola e Lucia Borgonzoni, a Napoli tra Luigi De Magistris e Gianni Lettieri, a catturare le attenzioni politiche. A guadagnare la ribalta sono sia i cosiddetti sondaggi clandestini e sia la rilevazione del sentiment nei partiti.

Per quanto riguarda la città di Milano, ad esempio, i sondaggi mascherati da gare di Formula 1 raccontano che la Ferrari (Giuseppe Sala, appoggiato da Partito democratico, Lista Beppe Sala-Noi Milano, Sinistra x Milano, Italia dei Valori, altri) è davanti al pilota della Red Bull (Stefano Parisi, sostenuto da Lista civica Parisi - io corro per Milano, Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Milano popolare, Pensionati, altri) con una differenza minima: 51,5 km contro 48,5 km. Ma secondo le previsioni di vendita di auto Silfiat Parcroma (Stefano Parisi) conta di piazzare 48 mila e 500 vettura mentre Renzault Saluna (Giuseppe Sala) si fermerebbe a 51 mila e 500 auto.

Situazione meno incerta a Roma dove, secondo le corse della Formula 1, Force India (Virginia Raggi del Movimento 5 Stelle) avrebbe 20 chilometri di vantaggio sulla Ferrari (Roberto Giachetti, candidato sindaco di Partito democratico, Italia dei Valori, Verdi, Radicali, Socialisti, Democratici e Popolari, Lista civica Giachetti sindaco, Più Roma-Popolari e democratici, altri). E per quanto riguarda le auto vendute, Bugrilli (Virginia Raggi) punta a 60 mila vetture e il suo avversario Renzault (Roberto Giachetti) a 40 mila

A Torino vale la pena prendere in considerazione il sentiment dei partiti, secondo cui il 60% del Partito democratico è sicuro della vittoria di Piero Fassino (Partito democratico, Lista civica per Fassino, altri) su Chiara Appendino (Movimento 5 Stelle), ma si tratta di una percentuale che giorno dopo giorno si sta erodendo. Situazione più tranquilla a Bologna dove non sono attesi ribaltoni e Virginio Merola (Partito democratico, Cittadini per Bologna, Città comune con Amelia, altri), primo cittadino uscente, dovrebbe prevalere su Lucia Borgonzoni (Lega Nord, Uniti si vince, Forza Italia, Fratelli d'Italia, altri).

Infine a Napoli, la quasi totalità dei partiti non ha dubbi: Luigi De Magistris (Luigi de Magistris, DemA, Mo! Unione Mediterranea, Verdi, Repubblicani Democratici, Napoli in Comune, Napoli Bene Comune, Italia dei Valori, Ce Simme Sfasteriati, Partito del Sud, Meridionalisti Napoli Capitale) la spunterà su Gianni Lettieri (Forza Italia, Prima Napoli, Fare Città, Giovani in Corsa, Rivoluzione Cristiana, Napoli Capitale, Pensionati d'Europa, Italia 20.50 Napoli Concreta, Impresa Comune, Camminiamo Insieme, Costruzione e Stato).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il