BusinessOnline - Il portale per i decision maker






MaturitÓ 2016 svelate tracce temi italiano temi. Titoli, autori della prima prova. Aggiornamento in tempo reale

Mercoledý 22 giugno al via la MaturitÓ 2016con la prima prova di italiano: tipologie di tracce e toto tema. Quali usciranno?




AGGIORNAMENTO: A pochi minuti dalla comunicazione della chiave per aprire il plico digitale abbiamo pubblicato tra i primi le tracce del tema di italiano della prima prova. Tra Eco e il PIL, il voto delle donne... tutto viene dettagliato in questo articolo.

Emergenza immigrazione, terrorismo e attentati, crisi economica: continua il toto tema in vista della prima prova di italiano della Maturità 2016 che inizia mercoledì 22 giugno. La prova di italiano scritta sarà uguale per tutta Italia, inizierà alle 8:30 e avrà una durata complessiva di sei ore. Nel corso della mattinata forniremo aggiornamenti in tempo reale sulle tracce che usciranno. Lo svolgimento della prima prova scritta prevede diverse opzioni tra cui il candidato può scegliere, dal classico tema su argomenti di attualità o a carattere storico o letterario; all'analisi e al commento di un testo letterario o non, in prosa o in poesia; alla stesura di un articolo di giornale o saggio breve.

Saranno, dunque quattro, come al solito, le tipologie di tracce tra cui gli studenti potranno scegliere: l'analisi di un testo letterario, il saggio breve o articolo di giornale, il tema storico e il tema di attualità. Secondo le indiscrezioni circolate in questi ultimissimi giorni, per l'analisi del testo, potrebbe uscire Umberto Eco, scomparso recentemente, ma si parla anche di Leonardo Sciascia, Primo Levi, Italo, con il tema dell’essere straniero e legato alla questione immigrazione, o Dante Alighieri, tra i poeti più quotati per l'analisi del testo.

Per i temi d'attualità, tra quelli più gettonati l’emergenza terrorismo e i terribili attentati di Parigi e Bruxelles; le unioni Gay, dopo l’approvazione nel nostro Paese della legge per le unioni civili; il Giubileo ma anche i 70 anni della Repubblica Italiana, senza dimenticare la questione dell’immigrazione che sta flagellando il nostro Paese da oltre un anno e che potrebbe essere legata a diverse questioni storiche legate ai differenti Trattati firmati per le accoglienze.

Il giorno seguente, giovedì 22 giugno, è invece in programma lo svolgimento della seconda prova che sarà specifica per ogni indirizzo e anche in questo caso le prove vengono definite dal Miur. Le materie sono: matematica per il liceo scientifico, greco per il Liceo Classico, per cui si ipotizza una versione di Aristotele e Platone, sociologia, antropologia e altre scienze umane per il Liceo di Scienze Umane, lingua straniera 1 al Liceo Linguistico, tecniche della danza al Liceo Coreutico, analisi e composizione per il Liceo musicale, discipline artistiche e progettuali al Liceo Artistico. Infine, il quizzone della terza prova la cui materia, a differenza delle prime due prove, sarà scelta dalle commissioni, e non dal Miur, le quali scelgono anche la tipologia, i quesiti e il tempo a disposizione per lo svolgimento.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il