BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Maturità tracce italiano prima prova 2016, titoli tema attualità,storico,saggio breve,testo,articolo uscita.Aggiornamento diretta

Le tipologie di prima prova scritta della Maturità 2016 e quali tracce potrebbero uscire: si parte mercoledì 22 con italiano uguale per tutta Italia




AGGIORNAMENTO 9:40 ScuolaZoo pubblica anche le tracce complete:

Saggio Breve - Artistico Letterario - Analisi del Testo (Eco)

AGGIORNAMENTO 9:23 Riepiloghiamo le tracce proposte:

Tema Storico: Umberto Eco come spunto per il suffragio universale (voto delle donne)
Tema artistico: rapporto padre figlio
Tema scientifico: L'avventura dell'uomo nello spazio
Tema socio-economico: Traccia sul Prodotto Interno Lordo (PIL)
Temma attualità: Zannini sul concetto di "Confine"

AGGIORNAMENTO 9:17 In monti su Twitter si domandano quanti classi siano riuscite a parlare di Umberto Eco nel programma

AGGIORNAMENTO 9:11 Tutte le tracce fin qui indicate risultano corrette e confermate da Ansa e Repubblica. Scoveremo per voi i testi completi per una migliore comprensione delle richieste delle tracce.

AGGIORNAMENTO 9:02 Per il tecnico-scientifico sembra diversa la traccia da quella inizialmente proposta: "L'avventura dell'uomo nello spazio"

AGGIORNAMENTO 8:59 Ecco una possibile soluzione o meglio spunto per il tema sul voto delle donne del 46

AGGIORNAMENTO 8:54 Per il tema in ambito socio-economico traccia sul PIL

AGGIORNAMENTO 8:52 Per il saggio in ambito artistico il rapporto padre-figlio

AGGIORNAMENTO 8:48 Uscito con la foto del testo anche quello di tipologia "Tecnico-Scientifico", crediamo sia attendibile:

<img alt=" data-cke-saved-src=" https:="" pbs.twimg.com="" media="" clitwruvyaaxt1m.jpg"="" src="https://pbs.twimg.com/media/CliTwRUVYAAxt1m.jpg" style="height:480px; width:600px">

AGGIORNAMENTO 8:45 Anche un brano di Eco tra le tracce. Per il tema di attualità una citazione di Zannini sul concetto di "confine". 

AGGIORNAMENTO 8:44 Annuncia già sul web i primi argomenti: per il tema storico il voto delle donne

AGGIORNAMENTO 8:37: In questo momento i responsabili stanno facendo le fotocopie. In genere in questa fase non escono ancora tracce anche se è già successo che qualche prof facesse una foto e la pubblica.

AGGIORNAMENTO 8:30: E' stato comunicato il codice per aprire i plichi telematici con all'interno le tracce della prima prova.

AGGIORNAMENTO: Oggi inizia l'esame di maturità 2016 con la prima prova di italiano. Sotto i titoli più probabili per ogni tipo di tema e poi seguiremo in diretta con aggiornamenti in tempo reale i titoli usciti

Quasi alla vigilia della prima prova degli esami di Maturità 2016, che si terrà mercoledì 22 giugno, impazza, come sempre il toto traccia e quest'anno il ventaglio di ipotesi, soprattutto sugli argomenti di attualità e storici, è più ampio che mai. Nel giorno della prova di italiano forniremo aggiornamenti in tempo reale sulle tracce che saranno somministrate agli studenti. Da mercoledì saranno, infatti, milioni gli studenti saranno impegnati nella Maturità e come sempre si pare dalla prima prova scritta di italiano, giovedì 23, invece, si terrà la seconda prova scritta, specifica per ogni indirizzo di studi. Dopo qualche giorno di riposo, gli studenti saranno impegnati nella terza prova scritta, il cosiddetto quizzone, che si terrà lunedì 27 giugno e che, a differenza delle due precedenti prove, non sarà formulata dal Miur ma da ogni commissione d’esame relativa alla classe che svolge la prova.

Già da un paio di settimane è partito il tototema sugli argomenti che sanno sottoposti dal Miur. La prova inizierà alle 8:30 e gli studenti di tutta Italia sei ore di tempo per scegliere e sviluppare la propria prova. Sempre quattro le tipologie della traccia di italiano: Tipologia A  Traccia di Analisi del testo; Tipologia B Traccia del saggio breve o articolo di giornale; Tipologia C Traccia del tema storico; e Tipologia D Traccia del tema di attualità.

Partendo dalle possibili tracce di attualità, tra le possibili le unioni civili, approvate anche in Italia con il ddl Cirinnà, collegate alla strage di Orlando di appena qualche giorno fa richiama tanto il tema dell’omofobia e del dibattito sul confronto tra famiglia tradizionale e famiglia non tradizionale, tanto il tema del terrorismo, che dopo aver colpito lo scorso novembre Parigi al cuore, ha colpito anche Bruxelles e la matrice terroristica di tipo islamica è anche quella che ha scatenato la furia omicida d Orlando, attacchi che continuamente si ripetono negli ultimi mesi, non solo in Europa ma anche nella stessa Siria, in Libia, dove le decapitazioni e l condanne a morte di uomini da parte del califfato del Daesh sono e sono state all’ordine del giorno. Lo stesso tema del terrorismo potrebbe richiamare quello della globalizzazione e della cooperazione tra i diversi Paesi di fronte alle emergenze che fino ad ora non sono state gestite al meglio.

Stesso tema, quello della cooperazione, questa volta a livello europeo, per fronteggiare l’emergenza migrati: continuano ad essere migliaia i profughi che sbarcano sulle nostre coste e migliaia le morti in mare, da tempo si chiedono aiuti per sostenere tutte queste persone ma la macchina dei soccorsi europei sembra bloccata se non addirittura spenta, considerando i tanti Paesi, come l’Austria che hanno bloccato l’ingresso ai migranti nei loro confini. Da non dimenticare tra i temi di attualità, la possibile traccia su femminicidio e violenza sulle donne, per cui in Italia da tempo si chiede un’apposita legge ancora inesistente.

Tra i temi storici, s ipotizza la celebrazione dei 70 anni della nascita della Repubblica italiana, i 70 anni del voto delle donne in Italia, il Giubileo che si sta celebrando quest’anno, i 30 anni dal disastro di Chernobyl a trent’anni dalla tragedia o i settant’anni della Costituzione; tra quelli di carattere più tecnico e scientifico, le ipotesi parlano dei 100 anni dalla teoria della relatività di Einstein provata di recente dalla scoperta di un’onda gravitazionale. Passando invece agli autori più quotati per la traccia letteraria, si parla di Umberto Eco, scomparso di recente, Pier Paolo Pasolini, Italo Svevo,Luigi Pirandello e non manca anche quest’anno nel toto tema anche Dante Alighieri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il