BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Prova matematica e italiano maturità 2016: risultati, tracce ufficiali, soluzioni giuste, risultati

Ci sono le prove di italiano e matematica a caratterizzare questi esami di maturità. Non poteva mancare il toto tracce.




AGGIORNAMENTO: Pubblicate dopo appena 10 minuti dall'apertura dei plichi le tracce della prima prova di Italiano: il famoso tema, la prova in genere meno temuta. Nella nostra diretta abbiamo pubblicato argomenti e tracce ufficiali e alcune soluzioni.

Sono 4 le tipologie di tracce tra cui scegliere per la prima prova di maturità, quella di italiano, in calendario mercoledì 22 giugno alle 8.30: analisi e commento di un testo letterario, saggio breve o articolo di giornale, tema storico o tema di attualità. Stando alle indiscrezioni di oggi lunedì 20 giugno 2016, quali sono le possibili tracce? Come al solito, tutte le informazioni che circolano sul web vanno trattate con molta cautela. Nella maggior parte dei casi si tratta di mere speculazioni; altre volte di indicazioni sulla base delle scelte del Ministero dell'Istruzione degli scorsi anno. Tra gli autori, circolano i nomi di Giovanni Pascoli, Giuseppe Ungaretti, Eugenio Montale, Giosuè Carducci, Umberto Sala, Salvatore Quasimodo.

Il portale studenti.it allarga il ventaglio delle scelte a Giacomo Leopardi, assente da molti anni, Italo Calvino, anch'esso scomparso dai radar ministeriali, Gabriele D'Annunzio, e il più recente Pier Paolo Pasolini. Tra le questioni di stretta attualità ci sono quelle sul terrorismo dell'Isis che negli ultimi mesi ha lasciato il segno anche in Europa, le elezioni presidenziali negli Stati Uniti per la successione a Obama, la questione dell'immigrazione che anche quest'anno ha lasciato molte vittime tra adulti e bambini, la cosiddetta antipolitica, da leggere alla luce dei recenti ballottaggi che hanno raccontato di un venire meno dei tradizionali equilibri politici.

E siccome nulla viene assegnato per caso, attenzione alle ricorrenze del 2016, tra cui i 130 anni della Statua della Libertà, i 50 anni dello scandalo della Zanzara, della prima messa beat, del primo episodio di Star Trek, dell'alluvione di Firenze, i 40 anni del primo computer a firma Apple,dell'incidente di Seveso, della scoperta del virus Ebola, della prima stampante a getto d'inchiostro, i 30 anni del primo virus informatico, dell'inizio del maxi processo alla mafia basato sulle indagini di Giovanni Falcone e del pool antimafia di Palermo, dalla quotazione di Microsoft in borsa, del disastro di Chernobyl, dell'Expo di Vancouver, dell'Hands across America ovvero la raccolta fondi per i senzatetto a cui ha partecipato anche il presidente Ronald Reagan,dell'indice Big Mac.

Di più: i 20 anni di Dolly, il primo animale clonato, della prima carta prepagata per telefonare, della morte di Carl Edward Sagan, uno dei più famosi astronomi e astrofisici del Novecento. In vista delle prove di matematica, per gli studenti del liceo scientifico può rivelarsi di una certa utilità l'applicazione iMatematica Pro: oltre 120 argomenti, più di 1.000 formule, un risolutore delle equazioni di secondo grado, l'approssimatore di frazioni, la calcolatrice grafica, il calcolatore avanzato, il risolutore di sistemi e di matrici 3x3, il glossario matematico. Di più: possibilità di ricercare gli argomenti nel formulario, di salvare gli argomenti preferiti, di inserire note personali per ogni argomento, di collegarsi a Wikipedia. Ricordiamo che è in vigore il divieto di utilizzo di smartphone e dispositivi elettronici nel corso degli esami di maturità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il