BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Maturità 2016: titoli, diretta tempo reale. Tracce. Svolgimenti, come fare. Commenti e impressioni su tema, tracce e titoli dati

Consigli per lo svolgimento della prova di italiano alla vigilia della Maturità 2016: quali sono e tracce, le tipologie e i possibili titoli




Siamo ormai alla vigilia del via agli esami di Maturità 2016 e oggi più che mai è sempre più forte la curiosità per le possibili tracce in uscita. Domani seguiremo la diretta della prova fornendo aggiornamenti in tempo reale sui titoli che saranno resi noti man mano nel corso dello svolgimento della prova. Saranno sempre quattro le tipologie di tracce previste, dall'analisi di un testo letterario, al saggio breve, all’articolo di giornale, al tema storico e al tema di attualità da realizzare in sei ore. Inizio previsto per le 8:30.

Per l'analisi del testo, tra gli autori papabili, Luigi Pirandello, di cui quest’anno ricorrono gli 80 anni dalla morte, Italo Svevo, Cesare Pavese ma anche Umberto Saba ed Eugenio Montale, di cui quest’anno ricorrono i 120 anni dalla nascita. Per il tema di attualità, le tracce spaziano dalle unioni civili , all’emergenza immigrazione, al terrorismo, al femminicidio e la violenza sulle donne, alla crisi economica; per il tema storico, sono diversi gli anniversari da cui  potrebbe partire per affrontare la traccia, dal 70esimo anniversario della Repubblica e del voto femminile, al Giubileo, al 75esimo anniversario dell’attacco a Pearl Harbor, al 150esimo anniversario della nascita di Benedetto Croce.

Diverse poi le possibili tracce per il saggio breve che prevede diversi argomenti, da quello tecnico-scientifico, a quelli artistico-letterario, socio-economico o storico-politico e per cui si spazia da energia nucleare ed energie rinnovabili, ai 70 anni della pubblicazione della teoria della relatività di Einstein, anche in questo caso possibile il 70esimo anniversario della nascita della Repubblica italiana, ad un pezzo di Umberto Eco, scomparso lo scorso febbraio, per il saggio di letteratura. Per quanto riguarda lo svolgimento delle prove, è chiaro che sarà diverso in base alla tipologia che si sceglierà.

Per lo svolgimento dell’articolo di giornale, è bene conoscere le regole più importanti e cioè che il compito deve avere un titolo, un sottotitolo e un occhiello come un vero articolo, non deve superare le quattro o, al massimo, le cinque colonne, deve rispettare uno stile semplice rispettare la regole delle cinque W e avere un taglio piuttosto attuale. Lo svolgimento dell’Analisi del testo prevede un testo di prosa o di poesia, tratto da un’opera di un autore italiano e per bisognerà fare: comprensione con beve riassunto del contenuto; analisi e risposta ad alcune domande che riguardano gli aspetti stilistici, narrativi o formali del brano proposto; e breve riflessione finale sul tema principale del contenuto.

Per quanto riguarda il saggio breve, come detto, sono quattro gli ambiti proposti e cioè artistico-letterario, storico-politico, tecnico-scientifico, socio-economico, e ogni traccia sarà accompagnata da documenti (immagini, articoli, poesie, ricerche, ecc.) cui si potrà attingere per la stesura del proprio compito. Anche in questo caso, bisogna scegliere un titolo esattamente come per l’articolo di giornale, bisognerà partire dalla formulazione di tesi da sviluppare, supportandola con adeguate conoscenze, e il compito non potrà superare le cinque colonne di metà di foglio protocollo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il