BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Ungheria Portogallo streaming gratis per vedere

Alle ore 18.00 Ungheria e Portogallo chiuderanno il loro girone eliminatorio ad Euro 2016: magiari già agli ottavi, per Cristiano Ronaldo sfida decisiva per il primo posto




Pallone d'Oro al bivio
Finora l'Europeo di Cristiano Ronaldo non è stato di certo memorabile. Solo due pareggi, nessun gol e un rigore fallito per il tre volte Pallone d'Oro. Se il Portogallo vorrà conquistare il primo posto nel girone della prima fase, non avrà altra scelta che battere l'Ungheria nella sfida di mercoledì 22 giugno alle ore 18.00.

I magiari hanno stupito tutti: tornati alla ribalta internazionale a trent'anni dai Mondiali del 1986, battendo l'Austria e pareggiando contro l'Islanda si sono già garantiti il passaggio agli ottavi di finale. Ancora un punto contro i lusitani e potranno festeggiare il primo posto, che li proietterebbe nella parte più ambita del tabellone.

L'incubo della parte destra
Eh sì, perché lo sviluppo del tabellone di questo Europeo è stato finora assolutamente sorprendente: dagli ottavi in poi da una parte si daranno battaglia per un posto in finale Italia, Spagna, Francia, Inghilterra e Germania. Dall'altra tante outsider alla ricerca della prima finale della loro storia come Croazia, Svizzera, Polonia e Galles.

Se anche il Portogallo si aggiungesse al blocco delle grandi l'effetto sarebbe dirompente. Il destino è però pienamente nelle mani di Ronaldo e compagni che hanno però sempre il solito problema: segnano con il contagocce. Un retaggio che il Portogallo porta con sé da molto tempo e che nemmeno l'innesto di un supercampione come Cristiano Ronaldo sembra aver aiutato a superare nel corso degli anni.

Imprevedibili maestri magiari
L'Ungheria dalla sua sta vivendo un sogno inaspettato. Dopo trent'anni in una fase finale di un torneo per Nazionali e dopo quarantaquattro anni agli Europei, qualificati agli spareggi dopo che la Turchia li aveva beffati nella corsa alla qualificazione diretta, quelli che una volta venivano chiamati maestri magiari sembrano aver ritrovato determinazione ed equilibrio, pur senza avere in squadra una vera stella.

Giocatori come Szalai stanno rendendo come non avveniva da anni in Nazionale, e la forza dei veterani come Gera e Kiraly, il portiere con la tuta, ha trascinato verso gli ottavi una squadra che non vuole smettere di sognare, bensì rinverdire i fasti del passato facendo più strada possibile anche grazie al raggiungimento del primo posto nel girone.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
L'incontro Ungheria Portogallo sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Ungheria Portogallo anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre a queste opzioni, svariati canali stranieri hanno ottenuto i diritti per gli Europei 2016 e perciò trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il