BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Diretta maturitÓ tracce svolte seconda prova, risultati ufficiali, maturitÓ. Aggiornamenti tempo reale maturitÓ

Come e in che tempi si svolgeranno le seconde prove degli esami di MaturitÓ 2016: materie per ogni indirizzo scolastico e diretta e aggiornamenti in tempo reale




Conclusa la prima prova di italiano, i maturandi si preparano ad affrontare domani, giovedì 23 giugno, la seconda prova degli esami di Maturità 2016. Dalle 8:30 saranno nuovamente impegnati e noi seguiremo in diretta l’andamento delle prove e forniremo aggiornamenti in tempo reale di tracce, soluzioni, risultati ufficiali, risposte man mano che saranno disponibili. Le prove inizieranno alle 8:30. Per quanto riguarda la durata delle prive, nella maggior parte dei casi, sarà di 6 ore, per il liceo classico sono previste al massimo 4 ore, per i licei artistici un massimo di tre giorni, per 6 ore al giorno (escluso il sabato), per il liceo musicale e coreutico due giorni.

Vediamo quali sono le materie che saranno oggetto di prove d’esame, a partire dai Lice: gli alunni del Liceo Classico dovranno svolgere una versione di greco; per gli studenti del Liceo Scientifico si prospetta la prova di matematica con due problemi e 10 quesiti; lingua straniera 1 per il Liceo linguistico, che prevede comprensione e interpretazione di un testo nella lingua principale di studio; scienze umane, sociologia, psicologia, antropologia, pedagogia, al Liceo di Scienze Umane; tecniche della danza al Liceo Coreutico, analisi e composizione per il Liceo musicali.

Gli studenti del liceo artistico saranno alle prese con una prova pratica in tre giorni, diversa a seconda delle materie caratterizzanti i 6 diversi indirizzi (Arti Figurative, Architettura e Ambiente, Design, Audiovisivo e Multimediale, Grafica), in particolare, per l’indirizzo Architettura e Ambiente, la seconda prova sarà incentrata su discipline progettuali architettura e ambiente; per l’indirizzo Scenografia, discipline progettuali e scenografiche; per l’indirizzo Grafica, discipline grafiche; per l’indirizzo arti figurative: curvatura plastico-scultoreo, discipline plastiche e scultoree; curvatura arte del grafico-pittorico, discipline pittoriche; curvatura Arte del plastico-pittorico, discipline pittoriche; per l’indirizzo Audiovisivo e multimediale, discipline audiovisive e multimediali; per l’indirizzo Design, discipline progettuali e design (arred. e legno); curvatura Arte dei metalli, dell’oreficeria e del corallo, discipline progettuali design (met. oreficeria e corallo); curvatura Arte del tessuto, discipline progettuali e design (tessuto); curvatura Arte del vetro, discipline progettuali e design (vetro); curvatura Arte della ceramica, discipline progettuali e design (ceramica); curvatura Industria, discipline progettuali e design (industria); curvatura Arte del libro, discipline progettuali e design (libro); curvatura arte della moda, discipline progettuali e design (moda).

Per quanto riguarda le materie delle seconde prove per gli Istituti Tecnici e Professionali sono: per il geometra, diventato Istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio, progettazione, costruzioni e impianti per l’Istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio; tecnologie del legno nelle costruzioni per l’omonimo indirizzo; e geologia e geologia applicata per l’indirizzo Geotecnico; Economia aziendale per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, nuova ragioneria; igiene e cultura medico-sanitaria per gli Istituti professionali Servizi Socio-sanitari; discipline turistiche e aziendali per il Turismo; tecniche professionali dei servizi commerciali per l'Istituto tecnico indirizzo Servizi commerciali; scienza e cultura dell'alimentazione per l'Istituto alberghiero; economia agraria e dello sviluppo territoriale per Istituti di agraria.


Inoltre, tecnica di produzione e organizzazione per l'Istituto Professionale Produzioni Industriali e artigianali; e per l'Istituto tecnico Chimica, Materiali e Biotecnologie, le materie sono tecnologie chimiche industriali per l’indirizzo Chimica e Materiali; tecnologie e biotecnologie conciarie per l’indirizzo tecnologie del cuoio; biologia, microbiologia e tecnologie di controllo ambientale per l’indirizzo Biotecnologie ambientali; e biologia, microbiologia e tecnologie di controllo sanitario per l’indirizzo Biotecnologie sanitarie; Struttura, costruzione, sistemi impianti del mezzo per l'indirizzo Trasporti e Logistica; Meccanica, macchine ed energia per l’indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il