BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Maturità alberghiero, ragioneria, psicologia, turismo, grafica, chimica, agraria, geometri seconda prova dove trovare subito soluz

Cresce l'attesa per la seconda prova della maturità 2016. Come conoscere risultati e soluzioni, domande e risposte.




Mancano poche ore alla seconda prova degli esami di maturità 2016 che, differente per ciascun indirizzo scolastico. L'appuntamento è domani giovedì 23 giugno 2016 e l'interesse a cercare domande e risultai, risultati e soluzioni, coinvolge tutti gli studenti, compresi quelli di alberghiero, ragioneria, psicologia, turismo, grafica, chimica, agraria, geometri. Se solo alle 8.30 sarà rivelata la password per accedere alle tracce, noi di businessonline.it pubblicheremo aggiornamenti in tempo praticamente reale su quanto accade. Altri siti da non perdere di vista per cercare indiscrezioni e anticipazioni ci sono quelli dedicati solo al mondo della scuola, tra cui studenti.it, scuolazoo.com e orizzontescuola.it.

Fra le materie che giovedì 23 giugno 2016 sono proposte agli studenti dei Professionali, Scienza e cultura dell'alimentazione per l'indirizzo Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera, Tecniche professionali dei Servizi commerciali per l'indirizzo Servizi commerciali, Tecnica di produzione e di organizzazione per l'indirizzo Produzioni industriali e artigianali. Sul sito del Ministero dell'Istruzione è presente la lista integrale di tutte le materie così come l'elenco delle discipline affidate a commissari esterni. Si ricorda che sono 211 gli istituti coinvolti nel Progetto Esabac per il rilascio del doppio diploma italiano e francese.

Il Ministero dell'Istruzione ha deciso che l'invio delle tracce avverrà attraverso un plico telematico, buste criptate recapitate per via informatica alle scuole. Per la loro apertura è necessaria una password che verrà resa nota, come spiegato, solo la mattina della prova. Anche nel corso di questa seconda prova degli esami di maturità 2016, i commissari assicureranno la massima vigilanza e non sarà consentito l'accesso alle scuole da parte di estranei. Prima dell'inizio gli studenti dovranno consegnare i cellulari e ogni altro apparecchio digitale in loro possesso. Chi è sorpreso a copiare con un dispositivo elettronico o con altri mezzi, rischia l'annullamento del compito.

Come comunicato dal Ministero dell'Istruzione, per la terza prova di lunedì 27 giugno 2016, la commissione d'esame considera ai fini dell'accertamento delle competenze, abilità e conoscenze, anche di eventuali esperienze condotte in alternanza scuola lavoro, stage e tirocinio, e della disciplina non linguistica insegnata tramite la metodologia CLIL, come descritte nel documento del Consiglio di classe. Lo stesso colloquio orale potrà prendere le mosse da eventuali esperienze condotte in alternanza o in tirocinio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il