BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP Olanda streaming gara gratis live diretta link, siti web. Dove vedere

In questo week end tornerà in scena la Motogp per la gara dell'Olanda, una gara che può dire tante cose in ottica mondiale e non solo visto che tanti piloti si giocano qualcosa.




Situazione iridata.
In questo momento la classifica piloti è guidata da Marq Marquez con 125 punti, il pilota della Honda in particolare non vince da oltre tre gare eppure si ritrova in vetta alla classifica grazie ad una grande continuità di rendimento e di risultato, infatti nelle ultime gare è sempre salito a podio e nonostante la sua indole piuttosto aggressiva ha saputo anche quando era giusto limitarsi e accontentarsi di posizioni da podio che gli sono valsi quei punti che lo hanno portato finora in vetta.

Una crescita molto importante per Marquez, che proprio in questa sua irruenza e mancanza di continuità aveva rilevato i suoi maggiori difetti. Al secondo posto, con 115 punti, si trova Jorge Lorrenzo,il pilota che ha vinto più gare di tutti in Motogp ma che ha anche dovuto subire maggior numero di ritiri rispetto ai suoi concorrenti per la vittoria del mondiale.

In particolare Lorenzo ha già dovuto subire due ritiri, in particolare l'ultimo molto doloroso,visto che nella gara di Barcellona,mentre si trovava al quinto posto, è stato buttato a terra da un disastroso Iannone. Infine al terzo posto, con 103 punti,si trova Valentino Rossi, che rientra a pieno titolo per la corsa iridata dopo aver vinto in modo spettacolare a Barcellona.

La situazione degli altri piloti.
Alla vigilia della gara di assen ci sono tanti piloti della Motogp che si giocano tanto, tra questi in particolare ci sono i piloti Ducati Iannone e Dovizioso, entrambi reduci da un periodo poco felice.Il primo, dopo aver sputo che non avrebbe più fatto del progetto tecnico di Ducati per la prossima stagione, sembra aver spento la luce ed è stato protagonista di alcuni incidenti che si potevano evitare, soprattutto nell'utilma gara visto che è andato addosso a Lorenzo con una manovra molto azzardata che si poteva evitare in modo molto tranquillo.

Dovizioso invece, che sarà sicuro del posto in Ducati almeno per la prossima stagione, non riesce a spiccare il volo e dopo un buon inizio di stagione si è spento e nelle ultime gare sono arrivati solo piazzamenti deludenti, sinceramente ci si aspettava molto di più da Ducati.

La MotoGP, Moto2 e 3 sarà trasmesso in diretta su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare l'intero weekend di prove e gare.
Accanto a queste opzioni, diverse emittenti svizzere, tedesche e austriache trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il