BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Conti deposito Giugno-Luglio 2016 migliori: i tassi di rendimento più alti, offerte migliori con o senza vincoli, spese più basse

Le migliori offerte di conti deposito liberi o vincolati disponibili ancora per la fine di questo mese di giugno e i primi giorni di luglio: cosa propongono e condizioni




Per la fine di questo mese di giugno 2016 sono ancora valide offerte di conti deposito, sia liberi che vincolati, decisamente vantaggiose e che resisteranno anche per i primi dieci giorni del prossimo mese di luglio. Continuano ad essere sempre tante e diverse le proposte di conti deposito perché si tratta di uno strumento finanziario che è ancora privilegiato dagli italiani che vogliono investire i propri risparmi, grazie alla garanzia di copertura assicurata dal Fondo di Tutela Interbancaria, che garantisce protezione per capitali investiti fino a 100 mila e ciò significa che per investimenti fino a tale cifra i risparmiatori non correranno alcun rischio di perdite di soldi. Tra le offerte che continuano ad essere decisamente convenienti per la fine di questo mese e i primi giorni del prossimo spiccano quelle del conto deposito Banca Mediolanum, che garantisce un tasso lordo dell’1,25%, un tasso netto dello 0,93% per vincoli a 12 mesi; prevede il pagamento dell’imposta di bollo di 20 euro, nessuna spesa extra e interessi attivi di 72,50 euro; e del conto deposito Rendimax Top, che garantisce un tasso di interesse lordo pari all’1,50% e interessi netti pari a 110,82 euro.

Il Conto Deposito vincolato di Webank non prevede, invece, spese iniziali di apertura e gestione del conto, per questo mese di giugno 2016, per vincoli a tre mesi garantisce interessi lordi dello 0,50%; per vincoli a 6 mesi, interessi lordi dello 0,75%; per vincoli a 12 mesi, interessi lordi dell'1%; e  anche in anticipo permette di svincolare la somma investita; Banca Marche propone ancora per la fine di questo mese Deposito sicuro Linea Rendimento, conto deposito vincolato che garantisce un tasso lordo annuo dell'1,85% per 365 giorni di vincolo ma che può essere svincolato in qualsiasi momento con liquidazione degli interessi, però, posticipata, e scegliendo l’Offerta Premium il tasso arriva al 2,10%.

IWBank propone conti deposito sia liberi sia vincolati: tra i conti deposito liberi spiccano IWBank IWPower Deposito, il conto libero con accredito mensile degli interessi, e IWPower Deposito Special 3%, riservata ai nuovi clienti o alla nuova liquidità. IW Power Deposito non prevede spese di apertura, gestione e chiusura, né spese annue per il conteggio di interessi e competenze e per aprire questo conto il cliente deve essere titolare di un conto corrente bancario, non necessariamente acceso presso IWBank. Tra i conti deposito vincolati spicca IWPower Special 4ever, pensato per nuovi clienti o nuova liquidità con tasso di interesse base, accreditato ogni mese, cui si somma una remunerazione bonus per chi non preleva le somme depositate per tutto il periodo di tempo del vincolo.

Infine, Findomestic propone un conto deposito, operativo online e in filiale, che assicura un tasso dell‘1,50% lordo per 365 giorni di deposito libero, con liquidazione degli interessi semestrale e non prevede il pagamento dell’imposta di bollo è gratuita, mentre Santander Consumer Bank propone un conto deposito che garantisce un tasso dell’1,40% lordo per un anno di libero e prevede la liquidazione degli interessi ogni tre mesi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il