BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti Giugno-Luglio 2016 migliori, più convenienti per tassi interessi, bollo, spese e condizioni

Cosa fare prima di aprire un conto corrente e le migliori proposte attualmente disponibili e più convenienti: condizioni e quale scegliere




Aprire un conto corrente richiede sempre preventivamente un confronto, da parte del potenziale titolare del conto, tra le offerte disponibili in modo da decidere di depositare i propri soldi in un prodotto conveniente e vantaggioso che sappia  garantire anche sicurezza. E’, dunque, necessario vagliare bene prima le proposte sul mercato, considerare le proprie esigenze e quindi aprire il conto prescelto presso una determinata banca. Sono tantissimi i prodotti disponibili e a condizioni diverse tra cui si può scegliere, basta solo valutarne i parametri fondamentali per capire quale sia il migliore per sé stessi. Vediamo quali sono le proposte di conti correnti attualmente disponibili più vantaggiose per condizioni garantite, tra imposte di bollo, costi di spese fisse e variabili, canone annuo e tassi assicurati.

Tra le proposte di conti correnti attualmente disponibili e che saranno valide anche per i primi dieci giorni del prossimo mese di luglio, c’è quella di Fineco che offre un ampio ventaglio di scelte e promozioni, dalla promozione conto Fineco 100 Trades gratis; alla promozione Campagna trading che prevede commissioni agevolate per il trading su Azioni, ETF e obbligazioni; alla promozione conto Fineco Moneymao, per la gestione Moneymap gratis per 14 mesi, per cui basta semplicemente consultare il sito della banca per ulteriori informazioni ed eventuale scelta del proprio conto migliore; e quella di Conto Bancadinamica, per chi decide di aprire un nuovo conto presso la sua Banca prevede un tasso lordo dell’1,80%, interessi netti pari a 133,20 euro e anche in questo caso 20 euro di imposta di bollo.  

Intesa SanPaolo propone ancora per le prossime settimane Zerotondo, conto corrente che non prevede alcuna spesa per canone, carta Bancomat e carta di credito, servizi via internet, cellulare e telefono, rendiconti e altre comunicazioni della banca se in formato elettronico, accredito di stipendio o pensione, domiciliazione bollette, bonifici ordinari Italia e BEU (bonifico europeo unico) effettuati tramite internet e telefono, libretto assegni. Per operazioni effettuate allo sportello il costo, invece, è di appena un euro.    

Sono ancora valide per la fine di questo mese di giugno e per i primi dieci giorni di luglio anche l’offerta Let’s Bank Studiare 18-29 di Gruppo Banca Popolare, conto corrente che non prevede alcuna spesa, che garantisce operatività sia in filiale che online, ha un tasso a regime dello 0,1% lordo, e prevede il pagamento dell’imposta di bollo di 34,20 euro a carico dei clienti; il conto Youbanking, conto sempre a zero spese, che prevede possibilità di apertura sia online che in filiale e prevede zero spese anche per carte bancomat, carta di credito, Internet banking, richiesta di fido e trading; e l’offerta Conto Webank senza spese di canone e costi fissi e variabili, che prevede un tasso dello 0,10% lordo, e per chi apre il Conto Webank entro il 31 luglio, accredita lo stipendio o la pensione, riceverà in regalo 120 euro di buoni carburante TotalErg.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il