BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Formula 1 Austria streaming. Vedere gara su link, migliori siti web

Dopo il successo ottenuto da Rosberg a Baku nel GP d’Europa, torna la Formula 1 con uno dei GP classici, quello d’Austria, che si corre sul circuito di Spielberg. Ancora favorite le Mercedes.




In Austria ancora una sfida tra Rosberg ed Hamilton

Il mondiale di Formula 1 sembra destinato ad una sfida tutta interna alla Mercedes anche nella nona prova stagionale, il Gran Premio d’Austria, che si corre domenica sul velocissimo circuito di Spielberg, che mette alla prova i motori, e sul quel la Mercedes sembra imprendibile da parte delle altre monoposto.

Per la Ferrari c’è oltretutto anche la penalizzazione che Sebastian Vettel subirà sulla griglia di partenza, visto che il tedesco sostituirà in questa gara il cambio della sua monoposto, mossa che gli costa la retrocessione di 5 posizioni. Dopo la gara di Baku il vantaggio di Rosberg è tornato ad aumentare ed ha raggiunto i 24 punti, che sono comunque meno dei 25 in palio per il primo posto, che consentirebbero ad Hamilton il sorpasso in caso di ritiro dell’attuale capoclassifica.

Ferrari e Red Bull ancora all’inseguimento
La scuderia di Maranello e quella austriaca, che corre nel suo GP di casa, sono state finora sempre all’inseguimento, e sono in lotta tra loro sia come costruttori che con i rispettivi piloti. La casa di Maranello finora è avanti sia con i piloti, con Vettel e Raikkonen terzo e quarto, mentre Ricciardo e Verstappen sono quinto e sesto, che come marca.

La Red Bull ha mostrato vari sprazzi di competitività, ma nel complesso, così come la "rossa" non sembra ancora in grado di attaccare con successo la Mercedes. Discorso diverso per la Williams, che pur avendo i propulsori tedeschi, non ha saputo finora sviluppare la propria vettura 2016, come aveva fatto nella scorsa stagione.

Le chiavi per il successo in Austria
Come per tutti i GP, partire davanti è sempre il primo passo verso la vittoria, ma il circuito di Spielberg, velocissimo, offre delle opportunità di sorpasso anche per chi parte da dietro, e quindi sarà molto importante la scelta della strategia, una od al massimo due soste, e la scelta tra gli pneumatici a disposizione, visto che per il GP d’Austria la Pirelli ha selezionato la mescola soft, la supersoft e l’ultrasoft, novità di quest’anno. Vedremo se in questa stagione Rosberg ripeterà la scelta di programmare una sola sosta, che l’aveva portato a passare per primo sotto la bandiera a scacchi lo scorso anno.

Proprio per quanto riguarda la bandiera a scacchi c’è una novità, di tipo "promozionale", in quanto tra gli spettatori presenti al circuito verrà sorteggiato il nominativo del fortunato a cui spetterà di sventolarla davanti al vincitore.

La gara di F1 sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le prove, le qualifiche e la gara della domenica con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il costo di ciascun evento sportivo, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre a queste opzioni, svariati canali stranieri permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il