Formula 1 streaming gratis link, siti web migliori. Dove vedere

Ecco come vedere in diretta streaming ogni istante delle gare della Formula 1 2016.

Formula 1 streaming gratis link, siti we


A proporre in diretta TV ogni momento delle prove libere, delle qualifiche, dei warm up e delle gare del campionato 2016 della Formula 1 c'è Sky. Sui due canali dedicati messi a disposizioni degli abbonati propone la personalizzazione della visione grazie al mosaico interattivo. A completamento delle soluzioni per vedere la Formula 1 2016 c'è l'app Sky Go per la visione in mobilità da smartphone e tablet. Infine ecco Now TV: senza bisogno di sottoscrivere alcun abbonamento, gli utenti possono acquistare le singole gare, al costo di 9,90 euro, che comprendono tutto il weekend di Formula 1: prove libere, qualifiche e corsa.

Più precisamente, i dispositivi compatibili con Now TV sono PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dal Now TV Box che si collega alla porta HDMI del televisore e consente l’accesso via Ethernet o Wi-Fi.

Sul satellite è possibile cercare il canale svizzero RSI La2, quello svizzero tedesco RTL e quello austriaco ORF che trasmettono le immagini della gara. Anche quest'anno per la Rai è prevista la diretta streaming e TV di un numero limitato di gare stagionali: quelli del 24 luglio con il GP di Budapest in Ungheria, del 31 luglio con il GP di Hockenheim in Germania, del 4 settembre con il GP di Monza in Italia, del 18 settembre con il GP di Singapore, del 9 ottobre con il GP di Suzuka in Giappone, del 30 ottobre con il GP di Città del Messico, del 27 novembre con il GP di Abu Dhabi negli Emirati Arabi.

Altri sicuri punti di riferimento sono il sito ufficiale della formula1.com e l'app per iPhone e iPad, smartphone e tablet Android e Windows 10 Mobile e BlackBerry. Sono contenute informazioni ufficiali sulle quattro ruote ovvero il calendario delle partenze, le informazioni su circuiti, piloti e scuderie, statistiche, commenti audio e testuali, la trasmissione delle comunicazioni radio. Strettamente legato agli appuntamenti del weekend è l'app Formula Sport - 2016 Calendar. Non solo per la classifica pil oti, è decisamente accesa la lotta anche per la conquista della vetta della graduatoria costruttori. Si ricomincia da questa situazione: Mercedes 295, Ferrari 192, Red Bull 168, Williams 92, Force India 59, Toro Rosso 36, McLaren 32, Haas 28, Renault F1 6, Manor 1, Sauber 0.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il