BusinessOnline - Il portale per i decision maker








770 2016 proroga ufficiale, novità attese questa settimana Ministero del Tesoro, Economia, Agenzia Entrate e Governo Renzi

La prossima sarà la settimana decisiva per avere chiarezza sulla proroga dei tempi di trasmissione del modello 770 2016.




Questa sarebbe dovuta essere la settimana della comunicazione ufficiale della proroga dei tempi di trasmissione del modello 770 2016. Tuttavia il famose decreto della presidenza del Consiglio dei ministri non è ancora arrivato per cui rimane sospesi tra la scadenza originaria del primo agosto, l'indicazione del 22 agosto nello scadenzario dell'Agenzia delle entrate e la richiesta del 15 settembre avanzata dalle associazioni di categoria. Per forza di cose la prossima sarà la settimana decisiva per avere chiarezza.

Sono tenuti a presentare il modello 770 2016 semplificato coloro che nel 2015 hanno corrisposto somme o valori soggetti a ritenuta alla fonte. Si tratta di società di capitali (società per azioni, in accomandita per azioni, a responsabilità limitata, cooperative e di mutua assicurazione) residenti nel territorio dello Stato; enti commerciali equiparati alle società di capitali (enti pubblici e privati che hanno per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciali) residenti nel territorio dello Stato; enti non commerciali (enti pubblici, tra i quali sono compresi anche università statali, regioni, province, comuni, ed enti privati non aventi per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciali) residenti nel territorio dello Stato.

E ancora: le associazioni non riconosciute, i consorzi, le aziende speciali e le altre organizzazioni non appartenenti ad altri soggetti; le società e gli enti di ogni tipo, con o senza personalità giuridica, non residenti nel territorio dello Stato; i Trust; i condomini; le società di persone (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice) residenti nel territorio dello Stato; le società di armamento residenti nel territorio dello Stato; le società di fatto o irregolari residenti nel territorio dello Stato; le società o le associazioni senza personalità giuridica costituite fra persone fisiche per l'esercizio in forma associata di arti e professioni residenti nel territorio dello Stato.

Infine, medesima operazione in riferimento al 770 2016 anche per le aziende coniugali, se l'attività è esercitata in società fra coniugi residenti nel territorio dello Stato; i gruppi europei d'interesse economico; le persone fisiche che esercitano imprese commerciali o imprese agricole; le persone fisiche che esercitano arti e professioni; le amministrazioni dello Stato, comprese quelle con ordinamento autonomo: i curatori fallimentari, i commissari liquidatori, gli eredi che non proseguono l'attività del sostituto d'imposta deceduto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il