BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni ultime notizie mini pensioni, quota 41, quota 100 Moscovici, Bini Smaghi, Mattarella

Ultime posizioni e affermazioni di Mattarella, Bini Smaghi, Moscovici su novità per le pensioni e possibilità di attuazione. Cosa fare in Italia




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:01): Senza dubbio interessanti sono le parole di Moscovici che ha deciso di non iniziare nessuna procedura d'infrazione nonostante Spagna e Portogallo non avessero con i bilanci avanzati risposto a tutte le richieste della Comunità. Queste ultime notizie e ultimissime possono dare una qualche speranza all'Italia che ha l'obiettivo di avere almeno 15 miliardi ma se anche se li ottenessero e non sarà facile, potrebbero solo bastare per alcuni singoli temi e le novità per le pensioni sarebbero, comunque, minime. E qui si collega il pensiero di Bini Smaghi. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:30): Si possono far rientrare le novità per le pensioni in differenti e numerosi temi correlati che proprio perchè importanti sono al centro delle ultime notizie e ultimissime:

- novità pensioni legate a quanto ci concederà, ma non tanto e non solo per le pensioni la Comunità
- novità pensioni collegate al voto costituzionale.
- novità pensioni all'interno del percorso di rinnovamente che al momento pare bloccato.

Andamento dell’economia italiana, necessità di provvedimenti strutturali volti alla ricrescita del Paese, novità per le pensioni collegate all’occupazione continuano ad essere le principali questioni di dibattito italiano, su cui ci si concentra per riuscire a centrare gli obiettivi di ripresa e di revisione delle attuali norme previdenziali che hanno creato non pochi errori e distorsioni con conseguente nascita di diseguaglianze sociali. Cosa, dunque, si potrebbe fare per cambiare le cose?

Se molti auspicano l’anticipo delle prossime elezioni, che diventerebbero la migliore occasione di rilancio delle novità per le pensioni in Italia, tra chi spinge per novità pensioni di quota 100, chi per novità pensioni di quota 41 e chi su novità per le pensioni con mini pensione, difficilmente in caso di esito negativo del voto costituzionale che si terrà il prossimo autunno il presidente della Repubblica Mattarella permetterebbe di andare alle elezioni prima, optando piuttosto per la costituzione di un governo istituzionale che porti il Paese fino alle prossime elezioni. Per Mattarella non esiste poi la questione voto costituzionale, perchè non c'è da discutere su data e spacchettamento dei quesiti. Chiaro il presidente: la procedura del voto può essere avviata solo dopo la decisione dell’Alta Corte sulle richieste ammesse e per questo c’è tempo fino al 15 agosto. Entro allora la Corte dovrà comunicare la regolarità del voto costituzionale. Questa posizione potrebbe incidere sulla revisione del bilancio e sullo stesso consenso per il voto costituzionale, con conseguenti effetti sulle novità per le pensioni.

Secondo l’economista Bini Smaghi, è necessario agire subito per un rilancio dell'economia italiana con provvedimenti decisivi a prescindere dall'attesa dell'esito del voto costituzionale, perchè se si farà troppo tardi si rischia di precipitare e dover poi, conseguentemente, attuare manovra ancor più restrittive. Bisogna, dunque, puntare su quegli interventi strutturali che siano in grado di rilanciare occupazione ed economia in generale, passando, chiaramente, attraverso anche le novità per le pensioni, che sono strettamente legate al lavoro. E per farlo è necessario che l'Italia lavori e si impegni mettendoci tutta la volontà possibile, perchè non è solo colpa della Comunità e delle sue politiche austere se non si riescono a mettere in atto norme importanti, come le stesse novità per le pensioni. E' vero, infatti, che mancano quelle risorse economiche necessarie ancora richieste alla stessa Comunità e ancora in dubbio, ma è anche vero che se la maggioranza volesse, esattamente come fatto per altri provvedimenti già approvati e in vigore, come la cancellazione della Tasi sulla prima casa, o agendo davvero con misure di contrasto all’evasione fiscale e alla corruzione, o con tagli delle ricche pensioni degli alti esponenti istituzionali, si potrebbe comunque procedere con l’attuazione di novità per le pensioni perché le risorse recuperate sarebbero dell’ordine di miliardi di euro.

Secondo le stime, infatti, solo dalla lotta alla corruzione e all’evasione fiscale si potrebbero ricavare ben 740 miliardo, cui aggiungere 200 milioni di euro all’anno, secondo le stime del presidente dell’Istituto di Previdenza, derivanti non dalla totale abolizione ma dal solo ricalcolo contributivo delle pensioni più elevate, e non ci sarebbe neanche bisogno di ricevere soldi dalla Comunità perché si sarebbe in grado di procedere su qualsiasi intervento, da piano di riduzione delle imposte a novità per le pensioni, da quota 100 a mini pensione, alla più costo sa quota 100 in piena autonomia.

Per il commissario agli affari economici, Pierre Moscovici, le decisioni della Comunità per Spagna e Portogallo sono un chiaro segnale della regionevolezza della Comunità che ha ben capito come la sua austerità debba comunque adattarsi alle situazioni contingenti e viste le difficoltà esistenti ha deciso di cancellare le multe imposte ad entrambi i Paesi per non essere riuscite a rispettare gli impegni di riduzione del deficit. Moscovici ha spiegato che le multe non sarebbero state il sistema migliore di incitamento dei Paesi a fare di più in un momento tanto delicato di incertezze e confusione. E questa posizione potrebbe aprire nuovi spiragli anche alla possibilità di ammorbidimenti nei confronti del nostro Paese, aprendo anche a nuove concessioni di soldi che sarebbero importanti per realizzare quei provvedimenti su cui da tempo si sta discutendo, anche se i soldi non basteranno per tutto, per cui si dovrà decidere cosa fare prioritariamente tra riduzione delle imposte per tutti e novità per le pensioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il