BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa terzo ciclo nuovo 2016: quando e come inizio e iscrizioni. Domande e risposte

Quando arriveranno le novità ufficiali per lo svolgimento del terzo ciclo del Tfa e requisiti e prove da sostenere




Ancora piuttosto incerta la situazione di avvio del terzo ciclo del Tfa che avrebbe già dovuta essere ben definita. Vediamo di capire di seguito le notizie certe e di chiarire i dubbi che ancora continuano a non avere risposte.

Quando uscirà il bando del nuovo Tfa?

Il bando per il terzo ciclo di Tfa era atteso per la scorsa settimana, cioè entro la fine del mese di luglio, ma, come ormai accade spesso, nulla è ancora arrivato e la speranza è che qualcosa di nuovo venga comunicato dal Miur in questi ultimissimi giorni prima della pausa estiva. Il 5 agosto scatta, infatti, la pausa dei i lavori Parlamentari, che riprenderanno il 13 settembre, una settimana dopo rispetto a quanto avvenuto l’anno scorso. La certezza, come sottolineato dal Ministero dell’Istruzione, è che comunque il Tfa si farà.

Quali i tempi di svolgimento previsti dopo l’uscita del bando?
Dopo l’uscita del bando per il terzo ciclo del Tf bisognerà aspettare 60 giorni per l’inizio delle prove selettive. Se, per esempio, il bando per il TFA III ciclo dovesse uscire questa settimana la prima prova d’accesso sarà in programma per i primi di ottobre, ma nel caso di un ulteriore, e molto probabile, rinvio la data slitterà a novembre. E l’inizio dei corsi non ci sarà prima di marzo 2017.

Quali e quante sono le prove da sostenere per accedere al nuovo Tfa?

Sono tre le prove da sostenere per avere accesso al terzo ciclo del Tfa: bisognerà infatti svolgere una preselettiva che consiste in un test a risposta multipla uguale per ogni ateneo che si supera con un punteggio minimo di 21/30; una prova scritta predisposta da ogni singola Università che si supera con un punteggio di 21/30; e una prova orale prevede un punteggio minimo di 15/20 e anch’essa definita da ogni singola Università.

Quali sono i requisiti necessari per accedere al terzo ciclo del Tfa?

Per accedere al terzo ciclo del Tfa bisogna essere: laureati con vecchio ordinamento e che abbiano sostenuto esami necessari all’insegnamento; aver conseguito una laurea specialistica/magistrale riconosciuta, un diploma Isef valido per l’insegnamento per il Tfa di Scienze Motorie; o essere già abilitati Siss in soprannumero o abilitati per una diversa classe di concorso.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il