BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie interessanti novità da autorità questa settimana per novità quota 41, quota 100, mini pensioni

Prospettive e possibili novità per le pensioni nei prossimi giorni con discussioni ancora in corso nonostante vacanze: cosa aaspettarsi




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:44) Abbiamo pubblicato un nuovo articolo in riferimento alle novità sulle pensioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:01): Due interviste di questo caldo Agosto riaprano le speranze sulle novità sulle pensioni. Stando alle ultime notizie e ultimissime nonostante da una parte Padoan ribadisce la mancanza di fondi per promuovere qualsiasi intervento sulle pensioni, dall'altra parte il Consigliere Economico di Renzi apre ai quota 41 e ad un possibile taglio dell'imposizione sulle pensioni più basse e soprattutto parla di un intervento a favore dai lavoratori che hanno iniziato in giovane età a lavorare.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:12): Come si diceva il problema è chiaramente lo scontro fra le due affermazioni, perchè se da una parte si dice che c'è poco budget come confermano tutte le ultime notizie e ultimissime, dall'altra si lasciano aperte delle speranze per le novità per le pensioni come quota 41 o per chi fa occupazioni pesanti ma che vedendo i numeri attuali non possono rientrare e, infatti, poi nella stessa intervista il Consigliere Economico di Palazzo Chigi parla di chi ha iniziato una occupazione da giovane o pesante come una novità per le pensioni nella seconda fase. Quindi, prima o seconda? Forse nella prima molto limitata? Ma non solo, lascia parte la possibilità anche di un taglio delle imposte per le pensioni a partire dalle più basse addirittura in una prima fase. Chiaramente non si potrà fare tutto e i numeri non tornano

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:33) Come avevamo preannunciato, non mancheranno le novità per le pensioni nonostante il periodo e, infatti, solo ieri sono arrivate ultime notizie e ultimissime significative. La prima del Ministro dell'Economia che ha parlato di poco budget per il bilancio e che non sarà facile farlo per tutti i temi detti (e il pensiero alle novità per le pensioni e non solo viene spontaneo). La seconda novità è quella detta sul SOLE da parte del Consigliere Economico di Palazzo Chigi che sottolinea come le novità per le pensioni si faranno sulle mini pensioni da subito insieme al cumulo gratuito, mentre ci sarà uno spazio, forse, per quota 41 e il taglio delle imposte partendo da quelle più basse. In un secondo momento si rivedrà in maniera approfondita ulteriori novità per le pensioni per creare dei metodi per uscire prima sia universali, sia per determinate categorie rivedendo le attese di vita e sistemando alcuni errori gravi attuali. Il problema chiaramente è il contrasto tra le due affermazioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:01): e vi sono anche delle conferme ufficiali che si continuerà a procedere con le novità per le pensioni dalle ultime notizie e ultimissime come ad esempio quelle dei tecnici del consigliere economico di Palazzo Chigi, ma anche da chi nei Comitati su Internet si occupa delle nvoità per le pensioni. Le trattative, dunque, non andranno così in ferie come anche le analisi per il bilancio per essere pronti almeno ad un primo livello tra una ventina di giorni o poco più.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:01): Molti ritengono che la prossima settimana, ma in generale il prossimo periodo, sarà senza novità per le pensioni pensando alle ferie. In realtà non è così corretto, perchè, se è vero che l'attività sarà rallentata ci saranno, comunque, delle novità per le pensioni come le statistiche attese ufficiali fondamentali per il prossimo bilancio e ultime notizie e ultimissime provenienti dall'impegno dei tecnici che dovranno continuare per forza le proprie occupazioni perchè tra poco più di due settimane vi saranno già confronto importanti e subito dopo le ferie la presentazione obbligatoria del documento finanziario che sarà la base del bilancio.

Ci si avvia alle ferie e i lavori del Parlamento riprenderanno solo tra qualche settimana anche se, in merito alle novità per le pensioni, le discussioni non dovrebbero fermarsi: così come riportano le ultime notizie,stando a quanto detto dal Dicastero dell’Occupazione ma anche dal consigliere economico di Palazzo Chigi, le discussioni sulle novità per le pensioni dovrebbero continuare anche durante queste settimane che dovrebbero essere di vacanza, per la necessità di definire eventuali misure certe da inserire nella prossima norma di Bilancio che inizierà ad essere discussa subito al rientro dalle ferie. E nell’attesa che si concludano le trattative europee sulla nuova concessione di fondi richiesti dall’Italia, circa 15, 20 miliardi di euro che servirebbero per avere ulteriori margini di intervento, proprio quest’anno, in cui la situazione politica non è certo florida, tra equilibri precari e voto costituzionale d’autunno, le ferie dureranno di più e i lavori parlamentari saranno sospesi più a lungo.

Lavoreranno, però, i tecnici e sembra che i tempi più lunghi di ferie possano rientrare in quella strategia del silenzio che sembra essersi importa il premier proprio in vista del voto costituzionale. Secondo le ultime notizie, infatti, la sua strategia per arrivare alla vittoria non sarebbe quella di una campagna elettorale volta a portare i cittadini a votare sì, quanto piuttosto un concentrarsi sui temi più cari ai cittadini stessi, ascoltando i bisogni della gente, e puntando su quelle misure che, tra novità per le pensioni, imposte e occupazione, permetterebbero di recuperare consensi, fiducia ed elettori. Una mossa che potrebbe effettivamente rivelarsi vincente ma che successivamente dovrebbe essere assolutamente messa in atto perché se si continuasse anche in tal caso sulla strada di annunci e promesse solo teoriche allora la maggioranza perderebbe totalmente di credibilità e sarebbe impossibile arrestarne la caduta.

Continueranno, dunque, le discussioni su prossime novità per le pensioni concentrate in particolar modo su modifiche e miglioramenti dell’uscita prima con mini pensione e su novità per le pensioni di quota 41, tra vecchia proposta di pensione per tutti con 41 anni di contributi senza penalità e indipendentemente dall’età anagrafica e nuova proposta basata sul recupero dei contributi figurativi per permettere a chi ha iniziato a lavorare giovanissimo, a 14, o 15 anni, di raggiungere prima i requisiti di uscita. Qualche settimana dopo le vacanze è attesa anche la presentazione del nuovo testo unico da parte del Comitato ristretto per le pensioni per il rilancio della quota 100, che al momento sembra essere stata messa da parte perché troppo costosa.

E mentre a fine mese è in programma un nuovo vertice tra Italia, Francia e Germania, importante per capire come si concluderanno le trattative con la Comunità sulla concessione di nuovi soldi, nei primi giorni del prossimo mese si attende la nuova nota di aggiornamento del Def e, considerando che per allora si saprà se l’Italia avrà ulteriori risorse dalla Comunità, insieme ad altri provvedimenti di tagli e revisioni, si avrà contezza dei soldi che potranno effettivamente essere spesi per i diversi interventi che la maggioranza vorrebbe realizzare in vista della definizione ufficiale e presentazione a Bruxelles (prevista per metà ottobre circa) della nuova norma di Bilancio. Solo dopo questa tappa, la norma tornerà in discussione tra possibili modifiche ed emendamenti finno al voto finale che si terrà entro il prossimo 31 dicembre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il