BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pes 2017 e Fifa 17 demo, data uscita, differenze e novità in arrivo

AGGIORNATO OGGI 10:44 Come ogni anno lo scontro tra i due simulatori calcistici più famosi è alle porte, l'Electronic Arts e la Konami sono pronti a darsi battaglia con l'uscita di FIFA 17 e PES 2017 già con la presentazione dei relativi teaser trailer.




Fifa 17 e PES 2017 demo novità e data uscita (AGGIORNAMENTO 10:44) :  Come tutti gli anni agosto è un messo ricco di trailer, notizie curiose e annunci di novità per i due videogiochi più amati al mondo sul calcio. E tra breve usciranno le demo di PES 2017 e Fifa 17.

Electronic Arts ha rilasciato interessanti informazioni riguardo la prossima demo pubblica di FIFA 17: gli stadi usufruibili, le squadre disponibili, le modalità di gioco, la data d'uscita e le piattaforme supportate. In merito a quest'ultime sarà possibile giocare a FIFA 17 su PlayStation 4 e PlayStation 3, Xbox One e Xbox 360 e su PC. La data prevista per il download è tra il 12 ed il 14 settembre 2016, due settimane prima del release finale disponibile in preorder con i contenuti aggiuntivi.
L'EA punta sul nuovo motore grafico Frostbite, utilizzato già con grande successo in BattleField, offrendo l'illuminazione volumetrica per migliorare la fruibilità del titolo e l'esperienza di gioco.

Per quanto riguarda le modalità di gioco disponibili nella demo, sarà possibile giocare partite da 4 minuti ciascuna a livello professional o world class; verranno giocate in autunno con la possibilità di scegliere se di giorno o di notte e le condizioni atmosferiche ristrette a pioggia o sole.

Oltre alle solite opzioni di gioco, Kick-Off e FIFA Ultimate Team, la nuova versione del gioco offre anche The Journey (Il Viaggio), modalità in cui si possono vestire i panni di Alex Hunter, stella nascente della Premier League.

Nella versione demo del gioco è possibile giocare in due diversi stadi: quello del Manchester United l'Old Trafford, e quello del Gamba Osaka il Suita City Football Stadium. Entrambi sono stati scelti per validi motivi: il Teatro dei Sogni poiché l'attaccante Anthony Martial è il nuovo testimonial del gioco, e lo stadio giapponese poiché è stato inserito nel gioco un nuovo campionato, per l'appunto quello giapponese: la Meiji Yasuda J1 League.

Sono 10 le squadre disponibili usufruibili nella versione demo: Real Madrid, Barcellona, Bayer Monaco, Borussia Dortmund, Juventus, Inter, Manchester United, Manchester City, Paris Saint-Germain e Los Angeles Galaxy.

Poche sono invece le notizie rilasciate dalla Konami riguardo PES 17. Certa è la data d'uscita del gioco: il 15 settembre 2016 rispetto il 29 settembre di FIFA 17.

Le piattaforme disponibili sono le stesse di FIFA: PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

Il motore grafico del gioco rimane invariato dal precedente, mentre si è cercato di migliorare il livello della qualità grafica cercando di curare maggiormente le somiglianze facciali. Inoltre, sembrano essere stati apportati miglioramenti riguardo la fluidità dell'azione di gioco, del pallone, dei movimenti dei calciatori e dell'influenza che la gravità ha su di essi.

Il Gameplay risulta migliorato grazie ad uno sviluppo dell'intelligenza articiale del gioco che studia, percepisce e rielabora in tempo reale le strategie del giocatore.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il