BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calcio > Inter > Inter Palermo streaming

Inter Palermo streaming live gratis. Dove vedere link, siti web

Nella seconda giornata di serie A l'Inter è chiamata al riscatto contro il Palermo, in una sfida che i nerazzurri non possono fallir, per evitare ancora altre tensioni e polemiche.




Un inizio da incubo.
L'inizio di questa stagione è stato davvero difficile per l'Inter, quasi un incubo. Si è partiti con una preparazione fisica che ha lasciato molti dubbi, con una tourneè americana organizzata davvero male, poi le amichevoli sono state un disastro, poi le continue tensioni tra Mancini e la società, che ha portato all'allontanamento del tecnico di Jesi e l'arrivo, a due settimane dall'inizio del campionato, di Frank De Boer, un bravo allenatore che però non conosce minimamente il calcio italiano. Il debutto contro il Chievo è stato un disastro, con l'allenatore ex Ajax che ha sbagliato tante scelte e la squadra che ha camminato in campo. L'Inter quest'anno sembra avere davvero la squadra per lottare per la Champions League, tuttavia dovrà cambiare completamente l'atteggiamento tenuto in campo e dovrà essere migliorata la condizione fisica, altrimenti non si andrà da nessuna parte. Anche il Palermo ha vissuto davvero un pessimo debutto in campionato, dove hanno perso per 1 a 0 in casa contro il Sassuolo. Si è visto un Palermo incompleto, che dovrà necessariamente intervenire sul mercato, per comprare almeno un portiere, un difensore e un attaccante da serie A, cose che in questo momento sembrano mancare alla squadra di Ballardini.

Chi scenderà in campo al Meazza.
Dopo il disastro di Verona, DeBoer cambierà tante cose, per primo il modulo tattico, infatti verrà abbandonato il 3-5-2 e si proporrà il 4-2-3-1, dove ci saranno Perisic, Candreva e Banega dietro ad Icardi. Si tratta di un abito tattico che si cuce perfettamente sulle caratteristiche dei giocatori che in questo momento l'Inter ha in rosa. In difesa, con il rientro di Murillo, verrà messo da parte n Ranocchia che non ne ha azzeccata una a Verona, dimostrando che ormai il suo ciclo con l'Inter è ampiamente finito e che dovrebbe provare a ricostruire la sua carriera da un'altra parte. In mediana invece dovrebbe esserci spazio perla coppia Medel Kondogbia, anche se il francese non ha convinto de Boer, che potrebbe far giocare Brozovic in quel ruolo. Il Palermo invece dovrebbe scendere in campo con un coraggioso 3-4-3 e in attacco ci sarà spazio per Bentivegna, Balogh e Quaison. In mediana invece conferma per il giovane Aleesami, al fianco di Gazzi e Hiljiemark.

La partita Inter-Palermo sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Da non dimenticare anche NowTV che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Palermo con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariate tv straniere come RSI, LA2, ORF e RTL che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il