BusinessOnline - Il portale per i decision maker






MotoGp streaming gratis live per vedere su link, siti web, canali tv in chiaro

Grande lotta a Silverstone, nel GP d’Inghilterra delle MotoGP, con Marquez che deve difendere la sua leadership dagli attacchi di Rossi e Lorenzo.




Marquez padrone del mondiale, e le Yamaha all’attacco

Il 'circus' della MotoGp arriva a Silverstone con Marc Marquez che appare padrone della stagione con i suoi punti di vantaggio su Rossi e Lorenzo che nell’ultimo Gran Premio disputato, quello di Brno, si sono scambiati il posto di primo inseguitore del capoclassifica. Il pilota spagnolo ha dimostrato in questa stagione di avere messo a frutto gli insegnamenti di quella passata, ed appare ora più riflessivo, non cercando più di andare oltre il limite quando non è necessario. In effetti, con tre soli successi nelle prime undici gare, così come Lorenzo, ha un buon vantaggio avendo gestito bene anche le gare nelle quali non ha ottenuto il successo. E la Yamaha spera di sferrare un attacco decisivo in Inghilterra, ma deve fare i conti anche con la rivalità interna.

Ducati, già finito l’effetto Zeltweg?

La casa di Borgo Panigale, dopo aver dominato il GP d’Austria sul circuito di Zeltweg, grazie al proprio motore, è sembrata già tornare nei ranghi, e vuole essere di nuovo protagonista a Silverstone, iniziando dalle prove. La Ducati nella scorsa stagione piazzò due moto, quella privata di Petrucci e quella ufficiale di Dovizioso, subito alle spalle di Valentino Rossi, contribuendo così ad un podio tutto italiano, e lo stesso Dovizioso vorrebbe raggiungere una vittoria, come ha fatto il compagno di squadra in Austria.

Silverstone, un circuito storico

Sulla pista di Silverstone, dove corrono anche le Formula 1 e che è una delle più belle del mondiale, le moto sono tornate a correre dal 2010, dopo un lungo periodo sulla pista di Donington, ma il tracciato inglese è uno dei più storici, visto che la prima edizione del motomondiale si è corsa qui nel lontano 1947. Certamente la pista è cambiata molto da allora a livello tracciato, ma è senza dubbio sempre interessante e certamente non è cambiata l’importanza delle condizioni meteo, che spesso in Inghilterra variano sia nei giorni di prova che nel giorno della gara.

Jorge Lorenzo rivuole la seconda posizione

Superato da Valentino Rossi a Brno, il pilota spagnolo vuole riconquistare assolutamente la posizione, anche per confermare di essere lui il migliore in casa Yamaha e lasciare da primo la scuderia giapponese per passare alla Ducati. La dirigenza della Yamaha naturalmente lascia ampie possibilità di scelte ai due piloti e non dà ordini di scuderia, per cui si dovrebbe assistere ad una vera e propria 'sfida nella sfida'.

Attenzione agli outsiders

In questa stagione sono già sei i piloti che si sono aggiudicati almeno un successo; oltre ai tre primi in classifica ci sono riusciti anche Miller, in Olanda, Iannone, in Austria, e Crutchlow, a Brno, e quindi perché non potrebbe essere la volta anche di Pedrosa, sulla sec onda Honda, di Dovizioso, sulla Ducati, o di Vinales, sulla sua Suzuki. Certamente quello di Silverstone sarà un Gran Premio molto spettacolare.

La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 verrà trasmessa in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
E' disponibile anche NowTV che offre la possibilità di acquistare tutto il weekend dalle prove alla gara con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per weekend di prove, qualifiche e gare di 9.90 Euro.
Accanto a queste opzioni, diverse emittenti straniere quali RSI La2 e ORF mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il