BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP streaming gratis live. Dove vedere migliori link, siti web (in aggiornamento)

Entra sempre più nel vivo la stagione 2016 di MotoGP. Gare, warm up, qualifiche e prove libere in diretta live.




La stagione 2016 di MotoGP è in corso e passa da Sky. Il canale satellitare propone infatti la diretta TV di gare, warm up, qualifiche e prove libere. In parallelo mette a disposizione dei suoi abbonati l'app Sky Go per la diretta streaming da smartphone e tablet. Per chi non ha sottoscritto un contratto con il canale satellitare c'è la piattaforma Now TV che consente la visione in real time di singoli eventi. Accanto a Sky c'è TV8, raggiungibile sul canale 8 del digitale terrestre. In questo caso la doppia diretta, TV e in streaming da dispositivi mobile, viene assicurata solo per un numero limitato di appuntamenti della MotoGP 2016 mentre tutti gli altri sono trasmessi in differita.

Nel dettaglio sono trasmessi in diretta in chiaro e per tutti gli utenti i Gran Premi dell'11 settembre con la MotoGP di Misano a San Marino, del 16 ottobre con la MotoGP di Motegi in Giappone, del 13 novembre con la MotoGP di Ricardo Tormo a Valencia. Altro punto di riferimento è il sito ufficiale motogp.com con la diretta streaming e on demand in alta definizione delle gare di MotoGP. Tutta la stagione ha un costo di 199 euro nella versione MultiScreen, ma gli abbonati Sky usufruiscono di sconti speciali. Lo stesso pacchetto è acquistabile con il 50% di sconto e comprende tutta la programmazione della stagione, le dirette, l'archivio storico del portale, la visione delle riprese da quattro punti di vista in simultanea Live o OnDemand. La versione Season costa ancora meno, 49,95 euro, e comprende a tutte le gare Live & OnDemand dell'anno, compresi i video della pre-season e i contenuti storici.

Fra le app più interessanti per smartphone e tablet Android, per iPhone e iPad, per BlackBerry e per i terminali equipaggiati con sistema operativo Windows Phone e con il nuovo aggiornamento Windows 10 c'è MotoGP Live Experience 2016. Fra i servizi offerti ci sono live timing per seguire in diretta lo svolgimento delle prove e delle corse; real time tracking per avere traccia di ogni pilota in tempo reale sulla pista; video per rivivere gli highlights dei Gran Premi; ultime notizie per rimanere sempre aggiornato; foto con le più spettacolari immagini della MotoGP. Infine, chi vive al confine può fare un tentativo sul satellite sintonizzandosi sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF.

Si torna in pista con questa classifica e con i giochi che sono ancora aperti a qualunque risultato: Marc Marquez (Honda) 197, Valentino Rossi (Yamaha) 144, Jorge Lorenzo (Yamaha) 138, Daniel Pedrosa (Honda) 109, Maverick Vinales (Suzuki) 100, Andrea Iannone (Ducati) 96, Pol Espargaro (Yamaha) 81, Andrea Dovizioso (Ducati) 79, Hector Barbera (Ducati) 76, Cal Crutchlow (Honda) 66, Eugene Laverty (Ducati) 63, Scott Redding (Ducati) 54, Aleix Espargaro (Suzuki) 51, Jack Miller (Honda) 42, Bradley Smith (Yamaha) 42, Stefan Bradl (Aprilia) 39, Danilo Petrucci (Ducati) 38, Alvaro Bautista (Aprilia) 35, Esteve Rabat (Honda) 26, Loris Baz (Ducati) 24, Michele Pirro (Ducati) 23, Yonny Hernandez (Ducati) 8.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il