BusinessOnline - Il portale per i decision maker






MotoGp streaming gratis live migliori siti web. Dove vedere

La tappa del Moto GP Gran Bretagna rappresenta una gara storica che sarà in grado di mettere a dura prova i riflessi e soprattutto la bravura dei vari piloti che prenderanno parte alla competizione.




Il lungo rettilineo

Il lungo rettilineo iniziale rappresenta la parte importante che deve essere sfruttata al massimo da parte dei piloti: in questa parte del tracciato, i motociclisti avranno la concreta possibilità di sfruttare, nel migliore dei modi, i cavalli delle loro moto e tentare sia di prendere la fuga che recuperare il terreno perso e tentare il sorpasso ai danni degli altri partecipanti.

Le due curve pericolose

Dopo una leggera curva iniziale, il tracciato della tappa del Moto GP Gran Bretagna di Silverstone inizia a divenire complicato.
Questo per il semplice fatto che, tra la quarta e la sesta parte, vi sono delle particolari curve che sicuramente saranno in grado di mettere a dura prova la capacità di ragionamento dei piloti.
Si tratta di una zona del tracciato dove, decelerare e accelerare, devono essere azioni da effettuare con estrema cautela, anche poiché il breve tratto di pista dritto potrebbe trarre in inganno i piloti.

Il rettilineo e la salita

La parte successiva del tracciato risulta essere suddivisa in due parti meno complicate ma comunque non meno impegnative.
Si tratta di un rettilineo, che parte dall'ottava zona della pista e termina attorno alla decima, che risulta essere leggermente in pendenza: anche in questa zona sarà possibile dare libero sfogo alla potenza massima dei cavalli della varie moto, che potranno sfrecciare oltre i duecento chilometri orari su questa zona della tappa del Moto GP Gran Bretagna.

Tante piccole curve impegnative

La penultima zona della pista risulta essere costituita da diverse piccole curve che comporteranno un rallentamento generale da parte dei piloti.
Seppur non si parli delle due sterzate quasi ad U, i piloti dovranno effettuare diversi rapidi piegamenti per poter affrontare questa zona della pista, dato che si tratta di tre curve leggere che costituiscono un tratto impegnativo della pista.

L'arrivo ed il nuovo giro

L'Hangar Straight rappresenta la parte finale della pista della tappa del Silverdome della Moto GP Gran Bretagna.
Anche in questo caso si parla di un rettilineo abbastanza lungo che deve essere affrontato con attenzione, visto che alla sua fine si trova un'altra curva complicata e ad ampio raggio che rallenterà i piloti.
Superata questa, i motociclisti della Moto GP avranno completato un giro della pista.

La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Degno di nota anche NowTV che permette di acquistare la visione del GP per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il tutto al prezzo, per weekend di prove, qualifiche e gare di 9.90 Euro.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariate tv straniere come trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il